ABUSIVISMO EDILIZIO, MOLINARO: “L’ACQUISIZIONE DELLE CASE ABUSIVE A PATRIMONIO COMUNALE NON E’ PRATICABILE, COMUNQUE DEVONO ESSERE ABBATTUTE”

Di abusivismo edilizio si è discusso ieri sera nel consiglio comunale di barano, con l’intervento dell’avv. Molinaro.

L’avvocato bruno molinaro ha esordito chiarendo innanzitutto – perché nel documento della minoranza si sollevava anche tale questione – che qualsiasi strumento urbanistico locale, compreso il P.U.C., e da considerare recessivo e di rango inferiore rispetto al Piano Paesistico, strumento di tutela sovraordinato.
Tale prevalenza è stata da ultimo ribadita anche da una recentissima sentenza della Corte Costituzionale ed è comunque espressamente riconosciuta anche dal Codice Urbani che, all’art. 135, prevede l’obbligo di adeguamento degli strumenti urbanistici alle previsioni dei piani territoriali paesistici.
Nella Regione Campania, prima dell’estate, è stato approvato un protocollo di intesa tra amministrazione regionale e Ministero finalizzato all’approvazione di un nuovo P.T.P. cui dovranno conformarsi tutti gli strumenti urbanistici dei comuni.
Approvare, dunque, oggi un P.U.C. senza che sia stato aggiornato il piano paesistico esistente ma non più adeguato alle nuove esigenze recepite dal Codice Urbani appare un’inutile esercitazione, con inopportuno dispendio di risorse economiche.

Per quanto riguarda la tematica dell’acquisizione delle case abusive a patrimonio comunale questa non è applicabile in zone soggette a vincolo paesaggistico, in quanto l’acvquisizione è propedeutica all’abbattimento, non è conservativa

Le ultime notizie

L’Arabia Saudita accusa Israele di genocidio a Rafah

ROMA (ITALPRESS) – Nella sua dichiarazione forse più forte...

De Luca “Premier Meloni ci ha comunicato la sua vera identità e noi concordiamo”

NAPOLI (ITALPRESS) – “Ho visto che la Meloni ci...

Irccs San Gerardo Monza, Cogliati “Sviluppare assistenza e ricerca”

MILANO (ITALPRESS) – “Completare la ristrutturazione del monoblocco A...

Salvini “Borrell si è unito alla pattuglia dei guerrafondai”

MILANO (ITALPRESS) – Dall’Ucraina al ponte sullo stretto, dai...

Newsletter

Continua a leggere

L’Arabia Saudita accusa Israele di genocidio a Rafah

ROMA (ITALPRESS) – Nella sua dichiarazione forse più forte...

De Luca “Premier Meloni ci ha comunicato la sua vera identità e noi concordiamo”

NAPOLI (ITALPRESS) – “Ho visto che la Meloni ci...

Irccs San Gerardo Monza, Cogliati “Sviluppare assistenza e ricerca”

MILANO (ITALPRESS) – “Completare la ristrutturazione del monoblocco A...

Salvini “Borrell si è unito alla pattuglia dei guerrafondai”

MILANO (ITALPRESS) – Dall’Ucraina al ponte sullo stretto, dai...

Confcommercio, nel 2023 l’illegalità è costata 38,6 miliardi

ROMA (ITALPRESS) – Nel 2023 l’illegalità è costata alle...

RICOSTRUZIONE. PUBBLICATI GLI AVVISI PUBBLICI PER GLI ELENCHI DEI TECNICI ABILITATI

Sono stati pubblicati oggi dagli Ordini e Collegi professionali della Campania gli avvisi pubblici per la formazione degli elenchi dei tecnici abilitati ad assumere...

HOTEL SOLEMAR. IL CUSTODE GIUDIZIARIO: SI RISPETTINO LE NORME PER IL TRASFERIMENTO DEI BENI MOBILI DALLA STRUTTURA

Comunicazione del custode giudiziario della struttura alberghiera sita in Ischia alla via Battistessa n. 43 (procedura esecutiva immobiliare RGE 66/2022 Tribunale di Napoli) In qualità...

CASAMICCIOLA. CHIARA BOCCANFUSO È IL NUOVO COMANDANTE DELLA POLIZIA MUNICIPALE

Con un decreto del 27 maggio il sindaco di Casamicciola Terme, Giosi Ferrandino, nomina, a tempo determinato fino al 31.12.2024, la Dott.ssa Boccanfuso Chiara...