Teleischia
Cronaca

INCONTRO CAREMAR-FILT CGIL, FUMATA NERA

Non è stato raggiunto un accordo oggi che potesse scongiurare il nuovo sciopero dei lavoratori della Caremar indetto dalla Filt-Cgil: si sono incontrati a Napoli i rappresentanti dell’azienda e del sindacato che, dopo ampia discussione, hanno confermato le proprie posizioni.

La Caremar aveva invitato l’organizzazione sindacale a revocare l’astensione, perchè non conforme alle intese vigenti in materia di servizi minimi essenziali.

La Filt Cgil ha confermato invece la volontà di dare corso allo sciopero, dicendosi disponibile a garantire i servizi dall’inizio del turno fino alle ore 17.

I rappresentanti dell’azienda e del sindacato si incontreranno quindi per definire il quadro di servizi essenziali da garantire durante i 30 giorni di sciopero.

Nello stesso tempo, il segretario regionale della Filt Cgil, Mario Salsano ha chiesto una audizione al presidente della quarta commissione regionale trasporti, per “rappresentare la grave situazione della caremar e per individuare le soluzioni opportune per garantire certezze occupazionali e adeguati livelli di qualità dei servizi di collegamento con le isole”.

POTREBBE INTERESSARTI

STASERA IN ONDA ALLE 19.00. IL NUOTO OLTRE LA DISABILITA’ VINCENZO BONI OSPITE A LINEA DI CONFINE

Redazione-

POS OBBLIGATORIO. PERROTTA (FEDERCOMMERCIO CAMPANIA): “UN ENORME PIACERE ALLE BANCHE”

Redazione-

POZZUOLI. BAR RITROVO DI PREGIUDICATI CHIUSO DAI CARABINIERI

Redazione-

NAPOLI. 22ENNE GHANESE ARRESTATO PER AVER TERRORIZZATO DEI COMMERCIANTI

Redazione-

SALDI. AL VIA DA SABATO

Redazione-