Cronaca

NAPOLI, DISAGI E PROTESTE BLOCCANO L’ULTIMO TRAGHETTO DELLA CAREMAR



E' finita all'alba di oggi la disavventura di Ischitani e Procidani che dovevano rientrare sulle isole con il traghetto della caremar delle 21.55 da Napoli: tutto è iniziato ieri sera al molo di porta di massa quando, per mancanza di posto nel traghetto veloce, diverse auto erano impossibilitate a salire a bordo, pur avendo il biglietto. Da qui, la protesta che ha portato al blocco della partenza della nave traghetto da parte di alcuni viaggiatori. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine.

La situazione è stata risolta solo dopo diverse ore di trattative e polemiche, ed alle 5 gli isolani sono rientrati a casa (molti di questi, di ritorno dalla gita fuori porta del week end di Ognissanti).

 

Have your say