Teleischia
Senza categoria

IL PRESIDENTE RENZI CHIEDE A OGNI SINDACO DI INDIVIDUARE UN EDIFICIO SCOLASTICO SU CUI INTERVENIRE

Come annunciato nel discorso con il quale ha chiesto la fiducia del Parlamento, il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, ha deciso di mettere la scuola al centro del proprio mandato. Per questo ha scritto a tutti i Sindaci d’Italia, quindi anche a quelli dell’Isola d’Ischia, perchè “la vostra e la nostra priorità è l’edilizia scolastica. Nessun ragionamento – si legge nella lettera – sarà credibile finché la stabilità delle aule in cui i nostri figli passano tante ore della loro giornata non sarà considerata il cuore dell’azione amministrativa e di governo”. “Vogliamo che il 2014 segni l’investimento più significativo mai fatto da un Governo centrale sull’edilizia scolastica. Stiamo lavorando – prosegue il Presidente del Consiglio – per affrontare le assurde ricadute del patto di stabilità interno. Vi chiedo di scegliere all’interno del vostro Comune un edificio scolastico. Di inviarci entro il 15 marzo una nota molto sintetica sullo stato dell’arte. Non vi chiediamo progetti esecutivi o dettagliati: ci occorre – per il momento – l’indicazione della scuola, il valore dell’intervento, le modalità di finanziamento che avete previsto, la tempistica di realizzazione. Noi cercheremo nei successivi quindici giorni – si conclude la lettera indirizzata ai Sindaci – di individuare le strade per semplificare le procedure di gara, che come sapete sono spesso causa di lunghe attese burocratiche, e per liberare fondi dal computo del patto di stabilità interna”. Il tutto dovrà essere inviato nel giro di pochissime ore all’indirizzo email all’email sindaci@governo.it, appositamente aperto.