Teleischia
Attualità Cronaca News

MANGIANO VERDURA AVVELENATA E FINISCONO IN OSPEDALE. BORRELLI:”ALLERTA MASSIMA MA BISOGNA EVITARE PSICOSI”

I carabinieri della compagnia di Pozzuoli sono intervenuti all’ospedale Santa Maria Delle Grazie per alcune persone ricoverate per intossicazione. Una di queste è in prognosi riservata. Si tratta di componenti di distinti nuclei familiari che avrebbero ingerito verdura probabilmente velenosa, acquistata in diversi negozi nei comuni di Quarto e Monte di Procida. La sintomatologia riscontrata sarebbe infatti riconducibile alla “mandragora”, pianta che si sarebbe confusa con spinaci e biete.
“La settimana prossima ci sarà una commissione straordinaria per ascoltare nella sede del consiglio regionale della Campania durante la quale incontreremo i responsabili dell’ Osservatorio Regionale Sicurezza Alimentare (Orsa), la Asl di competenza, le associazioni dei consumatori per verificare la situazione sicurezza alimentare e per dare informazioni precise ai cittadini. Intanto sono in diretto contatto con il Direttore dell’Istituto Zooprofilattico e con il Direttore dell’ Orsa che stanno verificando tutta la filiera con campionamenti e analisi a tappeto di un prodotto proveniente da un’altra regione. L’allerta è massima ma vogliamo anche evitare psicosi e allarmismi” dichiara il Presidente della Commissione Agricoltura della Regione Campania Francesco Emilio Borrelli.

POTREBBE INTERESSARTI

SANDRO FLORENZO. IO, ISCHITANO E ABUSIVO… SONO COLPEVOLE?

Redazione-

ISCHIA. ALLUVIONE CASAMICCIOLA, IL GRANDE CUORE DEGLI ISOLANI, COSÌ ISCHIA AIUTA I FRATELLI COLPITI (SERVIZIO TV)

Redazione-

ISCHIA. ALLUVIONE DI CASAMICCIOLA: LE SCUOLE CALCIO INTERROMPONO L’ATTIVITA’

Redazione-

NAPOLI. DIMISSIONI CONSIGLIERI CAMERA COMMERCIO, SCHIAVO: “L’ATTUALE GESTIONE E’ FALLIMENTARE”

Redazione-

ISCHIA. ALLUVIONE CASAMICCIOLA, OPERA AL VIA STAGIONE, UN MINUTO DI SILENZIO PER ISCHIA

Redazione-