Teleischia
Appuntamenti Attualità Cultura Eventi News

NAPOLI. A MAGGIO IL MONASTERO DELLE TRENTATRE’ APRE ALL’ARTE

Il monastero delle Trentatré per tutto il mese di maggio ospiterà “Neralbe”: si tratta dell’ultimo progetto della regista teatrale ed artista napoletana Luisa Corcione. Gli spazi storicamente riservati alla preghiera e alla vita claustrale delle monache clarisse cappuccine si apriranno ai visitatori, con dipinti , installazioni, sculture, momenti di poesia e prosa, di danza e un dj set con musiche di La Claud, avvicinando il visitatore ad un mondo solitamente inaccessibile. L’intervento artistico è un modo per scoprire i fasti del luogo, dall’origine fino alla figura della fondatrice, Maria Lorenza Longo, che diede vita 500 anni fa anche all’ospedale degli Incurabili. “Parlando con le monache ho provato a riconsiderare in modo laico l’essenza nell’idea comune di clausura – spiega l’artista e regista Luisa Corcione – Ne è venuto fuori che non è un negarsi al mondo ma, diciamo, alle cose del mondo: per poter mostrare al mondo stesso la strada del colloquio ininterrotto con Dio. Dunque è altro dal distanziamento ma un modello di apertura al creatore cui si invitano gli altri, magari non direttamente ma mostrando un esempio, è il contrario dell’eremitaggio. Stimolante in chiave artistica”.

POTREBBE INTERESSARTI

TV. NUOVO DIGITALE TERRESTRE: LE TRASMISSIONI SU FORIO ATTIVATE SOLO PARZIALMENTE

Redazione-

TRUFFA AGLI ANZIANI AD ISCHIA PONTE, IL COMUNICATO DELLA QUESTURA

Redazione

CORONAVIRUS. DATI NAZIONALI 25 GIUGNO, 56386 NUOVI CASI, 31532 NUOVI GUARITI

Redazione

PARTY SOLIDALE DA RECORD PER LORENZO CREA, LUCA IANNUZZI ED EDOARDO ANGELONI: 1500 PERSONE PER SOSTENERE LA FONDAZIONE DI PAOLO ASCIERTO

Redazione

ISCHIA PONTE. NUOVA TRUFFA AGLI ANZIANI CON FUGA IN TAXI E INSEGUIMENTO DELLA POLIZIA

Redazione