Teleischia
Adnkronos

Calcio: compagna Iemmello, ‘condanno il Foggia perché non sa gestire tifoseria’

Roma, 12 apr. – (Adnkronos) – “Mia figlia ieri guardava il papà giocare e ha dovuto assistere a uno spettacolo che ha tutto tranne i valori che lo sport deve trasmettere…”. Giulia Elettra Gorietti, compagna dell’attaccante del Catanzaro, Pietro Iemmello, preso a schiaffi dagli ultras del Foggia dopo aver segnato due reti. “È impensabile quello che è successo ieri, minacce di morte e tagli di gola mimati in diretta tv -aggiunge su Instagram l’attrice romana-. Davanti a bambini che guardano la loro squadra. Non parlo mai di calcio, ma dopo ieri condanno il club Foggia che non sa gestire la tifoseria e le partite nel proprio stadio. Inutile che si dissociano nelle interviste, lo dimostrino con i fatti”.

POTREBBE INTERESSARTI

Atletica: Europei, Lambrughi in semifinale nei 400 ostacoli

Redazione

Elezioni: Patuanelli, ‘parleremo a famiglie e imprese con credibilità’

Redazione

Ciclismo: Fci, Paternoster operata con successo alla clavicola a Brescia

Redazione

Morto Wolfgang Petersen, regista di ‘Troy’ e ‘La storia infinita’

Redazione

Usa, primarie Gop: sconfitta Liz Cheney, la repubblicana anti Trump

Redazione