Teleischia
Attualità News

GUARDIA COSTIERA. CONTROLLI NEL WEEKEND SANZIONATI IN 24

Nel fine settimana appena trascorso, la Guardia Costiera di Ischia, sotto il coordinamento della direzione marittima della Campania in merito all’operazione “Mare sicuro 2021” del Corpo delle Capitanerie di porto ha eseguito una costante attività di controllo e pattugliamento in mare.

Il mese di agosto conferma il trend di arrivi e partenze, in particolare, nelle giornate da venerdì a domenica sono transitati nei porti di Ischia, Casamicciola e Forio circa 70.000 passeggeri, ovvero circa 38.000 in arrivo e 32.000 in partenza, e un totale di circa 6.500 veicoli. Al fine di garantire la sicurezza portuale e degli approdi sono state predisposte varie pattuglie terrestri e nelle ore di particolare transito all’interno del Porto di Ischia è stato impiegato anche il battello pneumatico B71 per far si che tutti gli accosti delle navi commerciali e delle unità da diporto si potessero svolgere in sicurezza. Continua l’operazione di pattugliamento e monitoraggio delle acque del circondario marittimo di Ischia e dell’Area Marina Protetta del Regno di Nettuno. Tale attività è rivolta al controllo della sicurezza della navigazione e della balneazione, con particolare attenzione al rispetto dei limiti di navigazione inerenti la distanza dalla costa e alla corretta tenuta a bordo di tutte le dotazioni di sicurezza e della documentazione inerente la navigazione. Nell’ultima settimana per violazioni di tale materia sono state elevate 24 sanzioni amministrative.

La sala operativa della Guardia Costiera durante la settimana ha ricevuto diverse segnalazioni per richieste di assistenza e supporto in mare, in particolare  presso la spiaggia di Citarea e nel Porto di Forio, la sera del 6 agosto e’ stata ricevuta una segnalazione di unità da diporto in avaria al largo di Casamicciola con a bordo 9 persone di cui tre bambini di cui due di piccola età. E’ prontamente intervenuta dapprima per eseguire il recupero e trasbordo a terra dei minori e di tre donne, successivamente e’ stato coordinato il rimorchio dell’unita’ in sicurezza nel porto di Casamicciola e garantita l’assistenza durante tutte le operazioni.

Si ricorda che in caso di emergenza in mare e’ possibile chiamare il numero 1530, dove risponderà la centrale operativa della Guardia Costiera.

POTREBBE INTERESSARTI

COPPA ITALIA ECCELLENZA. SAN MARZANO CAMPIONE, ACERRANA SCONFITTA! L’ISOLA SORRIDE CON CASTAGNA E ARMENO

Redazione-

UNIVERSITA’ VANVITELLI, ESONERO DAI CONTRIBUTI D’ISCRIZIONE PER GLI STUDENTI DI CASAMICCIOLA

Redazione-

QATARGATE. COZZOLINO: “SONO ESTRANEO AI FATTI. MI DIFENDERO'”

Redazione-

QATARGATE. IL PARLAMENTO EUROPEO REVOCA L’IMMUNITA’ ALL’ON.COZZOLINO

Redazione-

IL PRESIDENTE VINCENZO DE LUCA HA INCONTRATO I VERTICI SORESA

Redazione-