Teleischia
Attualità News

SKIPPER SCOMPARSO NEL MARE DI CAPRI: ANCORA NESSUNA TRACCIA

Mistero a Capri, skipper svanito nel nulla a bordo della sua barca. L’uomo, israeliano di 62 anni, sarebbe scomparso nelle acque di Capri nella notte tra mercoledì e giovedì. L’uomo, che era a bordo di un tender di una barca a vela, è ricercato nella zona compresa tra Marina Piccola e Punta Mulo. A coordinare le ricerche la Guardia Costiera di Napoli.

Un vero e proprio mistero quello legato alla scomparsa di uno skipper israeliano di 62 anni, che sembra essere svanito nel nulla nella notte tra mercoledì e giovedì nelle acque di Capri, nel Golfo di Napoli: le ricerche vanno avanti da oltre 48 ore ma, ad ora, non hanno prodotto ancora nessun risultato. Stando a quanto si apprende, la scomparsa sarebbe avvenuta nella zona meridionale dell’isola, nel tratto di mare compreso tra Marina Piccola e Punta Mulo. L’uomo si trovava in un tender, in appoggio alla barca a vela sulla quale si trovava, quando di lui si è persa ogni traccia.

Il 62enne faceva parte di un gruppo di turisti che stava facendo una escursione nel Golfo di Napoli, a bordo di quattro imbarcazioni a vela partite da Procida. Le ricerche sono affidate alla Capitaneria di Porto di Napoli, impegnata con diverse motovedette e con un elicottero. A oltre 24 ore dalla scomparsa, però, dello skipper di 62 anni non c’è ancora nessuna traccia.

POTREBBE INTERESSARTI

GDF ROAN NAPOLI. DONATI ALLA CROCE ROSSA ITALIANA 750 LITRI DI GASOLIO SEQUESTRATO

Redazione-

INCONTRO ISCHIA CALCIO- PUTEOLANA: EMESSI 11 DASPO

Redazione-

GDF NAPOLI. TRUFFA ALLO STATO, MISURE CAUTELARI PER 15 RESPONSABILI

Redazione-

NAPOLI. MANFREDI VISITA LA SINAGOGA, ‘AMICIZIA CHE SI RINSALDA’

Redazione-

NAPOLI. GIORNATA MONDIALE DELL’IPERTENSIONE, AL CARDARELLI VISITE GRATUITE PER PREVENIRE

Redazione-