Video

ECCELLENZA E PROMOZIONI GIUDICE SPORTIVO

Vera e propria stangata per il Forio che paga a caro prezzo le proteste della gara contro la Frattese. L’allenatore Enrico Buonocore è stato squalificato per un turno dal Giudice Sportivo così come il dirigente Pietro Matrone. Inoltre, la società biancoverde è stata multata per “presenza indebita di estranei nello spazio antistante gli spogliatoi che protestavano all’indirizzo della terna arbitrale e lancio di un fumogeno nello spazio antistante gli spogliatoi da parte dei sostenitori locali” e dovrà versare nelle casse della Federazione la cifra di 100€. Emergenza difesa per la squadra di Buonocore che dovrà rinunciare per un turno ai difensori Francesco Del Franco e Luca De Simone, il primo fermato per l’espulsione rimediata contro la Frattese, l’altro per il raggiungimento delle quattro ammonizioni. L’avversaria del Forio, il Mari, dovrà invece fare a meno dello squalificato Vincenzo Cerullo. Nessuna squalifica invece per l’Isola di Procida che può invece raccogliere ottime notizie dal fronte Sibilla, prossimo avversario dei biancorossi. Mister Montefusco non avrà a disposizione gli squalificati Cirillo, Punziano e Pontillo. Per il Procida entra in diffida il centrocampista Vincenzo Sabia. Brutte notizie anche in casa Barano : gli aquilotti, come già preannunciato, non avranno a disposizione il centrocampista Ciro Saurino e l’attaccant Faustino Oratore, fermati dal giudice sportivo in seguito al raggiungimento delle quattro ammonizione. L’avversaria diretta dei bianconeri, la Juve Poggiomarino, non avrà a disposizione il calciatore Attilio De Rosa. Nel torneo di Calcio a 5 squalificati i giocatori del Football Club Procida Salvatore Sabia e Sandro Righi.

 

di MARIO LUBRANO LAVADERA

Have your say