Teleischia
News Sport

CALCIO A 5: FENIX ISCHIA, UN PARI AMARO CON LA FUTSAL ISCHIA

La Fenix Ischia impatta sul 2-2 contro l’Asd Futsal Ischia Sant’Antuono. Nel sabato antecedente la domenica delle Palme,alla squadra del patron Agnese non riesce l’allungo sulle dirette concorrenti per il secondo posto. Al “Taglialatela” dopo i primi cinque minuti di domino territoriale in campo, è la Fenix ad andare in vantaggio con Imondi. Il gol sembra galvanizzare gli uomini di mister Carbone in panchina,ma i padroni di casa alzano il proprio baricentro,mettendo in difficoltà la retroguardia biancoazzurra. A riportare il punteggio in parità è Costagliola,su un assist perfetto di Farina sul secondo palo. Sul finire del primo tempo la Fenix si porta nuovamente in avanti,ancora con Imondi che mette in rete su un assist al bacio di tacco da parte Di Iorio Marcello. Nella ripresa al quarto d’ora è rimettere il punteggio in parità e firmare il risultato definitivo è Buono,con un destro fulminante dal limite dell’area. Un pareggio che non serve ad entrambe le squadre. La Fenix,senza dubbio ha cambiato nettamente marcia da quando è subentrato mister Carbone in panchina. Nella gara contro il Sant’Antuono si sono viste certamente delle ottime trame di gioco in fase offensiva,ma c’è da rivedere qualcosa in fase difensiva. Le palle gol create nella ripresa,non sono bastate a Schiano e compagni per portare a casa l’intera posta in palio. Le Formazioni. Mister Carbone manda in campo dal primo minuto i fratelli Di Iorio Marcello e Luca,con Di Meglio Enrico e Imondi in avanti. Tra i pali il capitano Schiano. Sul fronte opposto i padroni di casa guidati da Francesco Mazzella si schierano con Impagliazzo tra i pali,Buono,Sasso,Farina e Costagliola. La partita. Parte subito forte la Fenix che al 2’sfiora il gol: scambio nello stretto tra DI Meglio E- Imondi con quest’ultimo che ciabatta la conclusione, Impagliazzo respinge corto,la sfera arriva al numero 19 che chiama nuovamente in causa l’estremo difensore che si rifugia in corner. Al 5’ sugli sviluppi di un corner battuto da Di Meglio E. al termine di una triangolazione perfetta, Imondi riceve e va botta sicura colpendo il palo pieno. Al’8 la Fenix si porta in vantaggio: scambio nello stretto tra Di Iorio L e Imondi con il numero 19 che dal limite dell’area,disegna un destro di collopiede perfetto e batte Impagliazzo per lo 0-1. Un giro di lancette dopo va vicino al raddoppio Di Iorio L. la cui conclusione di poco termina fuori. Al 13’ i padroni di casa sfiorano il pari con Mangione che di destro sfiora l’incrocio dei pali. Minuto 15’ Vitale impegna ancora Impagliazzo alla parata a terra. Al 18’ arriva il pareggio per i locali: Farina recupera palla,si invola sulla fascia,mette in mezzo sul secondo palo dove Costagliola si fa trovare pronto e mette in rete l’1-1. Si va sul finire del primo tempo,quando l’arbitro concede 3’ di recupero. Proprio al 26’ la Fenix passa nuovamente in vantaggio. Azione magistrale impostata da Di Iorio M, il quale di tacco serve Imondi, con quest’ultimo che lascia partire un destro fulmineo indirizzato all’incrocio dei pali. Termina così la prima frazione di gioco,che vede in vantaggio la squadra di Carbone per 1-2. Dopo i primi 10’ di controllo assoluto della Fenix,il Sant’Antuono è uscito fuori,sfruttando più volte ripartenze veloci con Farina sulla fascia.
Nella ripresa, al 2’ miracolo di Impagliazzo su un tap in vincente di Iorio L. Dopo pochi minuti Fenix pericolosa già due volte sotto porta con Imondi. All’11 Barbieri mette in mezzo una palla velenosa con Iacono.G che fallisce il tap in del 2-2. Al 15’ Schiano compie un miracolo su una conclusione a botta sicura di Buono G,che salva il risultato. I locali alzano il baricentro in avanti ed infatti al 16’ pareggiano: Buono.G salta un avversario e lascia partire una rasoiata di destro che trafigge Schiano nell’angolino basso e riporta in parità il punteggio,2-2.Tante interruzioni di gioco prima con l’infortunio di Schiano che rimedia una botta per un intervento scomposta di Pugliese sull’estremo difensore e poi con quello di Imondi che è costretto ad abbondare il campo per un problema alla caviglia,accompagnato a bordo campo dai propri compagni. Nel finale, ancora tanta sfortuna per la Fenix che colpisce una traversa clamorosa con Di Meglio E. La gara termina dunque sul 2-2. Un punto che di certo non sorride in casa Fenix,perché non serve a mettere in cassaforte la qualificazione: se Futsal Ischia e Forio C5 sono matematicamente fuori dai giochi, la corsa con l’Epomeo resta apertissima. La Fenix del patron Agnese sale così a quota 28 punti,con una partita da recuperare proprio contro i campioni di casa.

ASD FUTSAL ISCHIA S.ANTUONO 2
FENIX ISCHIA 2

ASD FUTSAL ISCHIA S.ANTUONO: Impagliazzo,Barbieri,Iacono,Buono,Sasso,Mangione,Barbieri C,Pesce,Farina,Pugliese,Costagliola,Gentile. All.Mazzella Francesco

FENIX ISCHIA:Schiano,Di Meglio F,Di Iorio L,DI Iorio M,DI Scala,Marino,Di Meglio E,Di Costanzo,Santaniello,Vitale,Imondi,Ismail.
Recupero: 3’ e 4’.

 

POTREBBE INTERESSARTI

SICUREZZA STRADALE RIPARLIAMONE ANCORA. DI VINCENZO ACUNTO

Redazione-

GUARDA IN TV. ISCHIA INTERNATIONAL SCHOOL FESTIVAL ALLE 21.05 SFILATA DEL PREMIO FRANCESCHINA

Redazione-

LACCO AMENO. LO SBARCO DI SANTA RESTITUTA NELLA BAIA DI SAN MONTANO (SPECIALE TV)

Redazione-

FORIO. IL 22 MAGGIO ALLE 12.00 LA XI EDIZIONE DELL’ISCHIA SUNSET TRIATHLON, OSPITE JUSTIN MATTERA (SERVIZIO TV)

Redazione-

FONDAZIONE UNA – ARCI CACCIA. RIUSCITA L’OPERAZIONE PALADINI DEL TERRITORIO

Redazione-