Cronaca

RINVIATO IL PROCESSO CONTRO I TRAFFICANTI DI CANI

E’ stato rinviato, al 12 dicembre prossimo, il processo contro gli ex amministratori del canile privato “Annamaria Ernst” di Panza, che vede coinvolti anche due veterinari dell’ASL Napoli 2 Nord.
Nei confronti dei principali imputati del procedimento giudiziario (ad eccezione dei due funzionari dell’Azienda Sanitaria Locale) la Pubblica Accusa contesta altresì il grave reato di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di cani tra Ischia e la Germania.
Nell’ultima udienza – davanti ai Giudici della 9° Sezione Penale del Tribunale di Napoli – è stato ascoltato come testimone, tra gli altri, Giovanni Esposito, vicepresidente dell’organizzazione ecologista “P.A.S. Pronatura”, che si è costituita parte civile nel processo, tramite il proprio legale di fiducia avv. Emanuele Di Meglio.

Have your say