NAPOLI. PALAZZO REALE APRE IL DEPOSITO FORIERA

ll Palazzo Reale di Napoli, in occasione delle GEP – Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days) del 23 e 24 settembre aprirà per la prima volta al pubblico il Deposito Foriera.

Nelle due giornate saranno infatti organizzate nei musei e nei luoghi della cultura italiani visite guidate e iniziative speciali sul tema “Patrimonio InVita”, oltre ad un’apertura straordinaria la sera di sabato 23 settembre con ingresso al costo simbolico di 1,00 euro (+1,00 euro per il patrimonio danneggiato nell’alluvione dell’Emilia-Romagna).

Al Palazzo Reale di Napoli l’accesso all’Appartamento di Etichetta sarà consentito dalle ore 20,00 alle ore 23,00 mentre l’orario di apertura del Museo Caruso, e visitabile con lo stesso biglietto, sarà dalle 20.00 alle 22,15.

    Per scoprire il Deposito Foriera invece sono due visite guidate alle ore 9.30 e alle ore 11.30 con prenotazione obbligatoria on line e acquisto del biglietto di ingresso al museo. Il Deposito Foriera, situato al di sotto del Cortile del Belvedere, occupa gli spazi anticamente adibiti al servizio alla Marina e collegati all’epoca alla sottostante darsena militare.

    Successivamente furono utilizzati come magazzino e come luogo di ricovero per i dipinti. Attualmente lo spazio accoglie arredi ottocenteschi per la maggior parte provenienti dalle sale che oggi ospitano la Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele III.

    Durante il tragitto i visitatori in gruppi di massimo 25 persone, verranno accompagnati da un architetto e da una storica dell’arte. Tramite una suggestiva scala ellittica di piperno sarà inoltre possibile ripercorrere parte della discesa che conduce all’attuale via Acton, sul luogo dell’antico Arsenale.

    Domenica 24 settembre, invece, sono previsti due turni per visite guidate al laboratorio di restauro e il deposito quadri, durante le quali il personale del museo illustrerà ai visitatori gli ambienti di lavoro in cui i restauratori si prendono cura del patrimonio artistico del Museo e il deposito quadri, qui collocati nel 2014 a seguito a lavori di ristrutturazione.

Le ultime notizie

Coesione, Fitto “Cronoprogrammi per usare al meglio le risorse”

ROMA (ITALPRESS) – “Quello del federalismo fiscale è un...

Calenda “No al campo largo, serve un centro serio”

ROMA (ITALPRESS) – «L’unica compagnia a cui ha un...

Intesa Sanpaolo, nuovo accordo con Mooney per i prelievi gratuiti

MILANO (ITALPRESS) – Intesa Sanpaolo amplia la possibilità per...

Il dl sulle liste d’attesa è legge, Schillaci “Risposte ai cittadini”

ROMA (ITALPRESS) – Via libera definitivo dall’Aula della Camera...

Newsletter

Continua a leggere

Coesione, Fitto “Cronoprogrammi per usare al meglio le risorse”

ROMA (ITALPRESS) – “Quello del federalismo fiscale è un...

Calenda “No al campo largo, serve un centro serio”

ROMA (ITALPRESS) – «L’unica compagnia a cui ha un...

Intesa Sanpaolo, nuovo accordo con Mooney per i prelievi gratuiti

MILANO (ITALPRESS) – Intesa Sanpaolo amplia la possibilità per...

Il dl sulle liste d’attesa è legge, Schillaci “Risposte ai cittadini”

ROMA (ITALPRESS) – Via libera definitivo dall’Aula della Camera...

Intelligenza artificiale, italiani ottimisti e fiduciosi ma impreparati

ROMA (ITALPRESS) – L’Intelligenza Artificiale è ampiamente diffusa in...

ISCHIA. “NELL’HOTEL SOLEMARE STANNO UTILIZZANDO I NOSTRI ARREDI”, I PRESUTTI CHIEDONO IL SEQUESTRO

 Non sono riusciti a rientrare in possesso delle suppellettili di loro proprietà nella struttura dell’Hotel Solemar ad ischia nei termini prefissati, poiché i nuovi...

TIGI 60SEC ORE20 24 07 2024

https://youtu.be/QTjx-1-l_kg

ISCHIA. PROSEGUONO GLI INCONTRI DI KEPOS. IL 27 LUGLIO A VILLA ARBUSTO FOCUS SULLA STORIA DELL’ISOLA

Quarto appuntamento per Kepos, il progetto di divulgazione culturale promosso dalla Fondazione Walton e dedicato alla valorizzazione archeologica dell’Isola d’Ischia. Sabato 27 Luglio alle ore 19:30 nella...