NAPOLI, AUTO BMW SU SIT IN DI PROTESTA, DUE PERSONE TRAVOLTE, UNO MORTO D’INFARTO. L’ANZIANO PIRATA DELLA STRADA E’ RESIDENTE A ISCHIA

Ha la residenza a ischia l’anziano conducente della vettura BMW che questa mattina ha investito due manifestanti all’esterno dell’Ufficio Scolastico Regionale a Napoli mentre partecipavano a un sit in di protesta. Durante  i drammatici fatti un altro manifestante Raffaele Vettorino, 62 anni, di Pozzuoli per rincorrere l’auto pirata è stato colto da infarto ed è morto. L’uomo responsabile di questa triste storia è stato identificato dagli agenti del commissariato di Vasto: ha 67 anni e pur risultando residente sull’isola di Ischia è domiciliato nel centro storico di Napoli.
Sembrava un normale sit-in di protesta quello al quale stavano partecipando una trentina di ex lsu del comparto scuola niente lasciava immaginare che si sarebbe trasformato in un dramma; erano circa le 7.30 quando il corteo si è avviato all’improvviso è spuntata una macchina Bmw di colore grigio che ha travolto due lavoratori – Racconta un testimone – Non c’è stato alcun diverbio tra quell’uomo e i nostri compagni. Quando stavamo avviando il presidio quell’automobilista ha letteralmente travolto i due lavoratori che, a seguito dell’impatto, si sono ritrovati sul cofano della macchina”.

A quel punto Raffaele Vettorino, conoscente di una delle due persone investite, si è messo a rincorrere l’auto pirata. L’uomo è stato colto da arresto cardiocircolatorio ed e’ deceduto durante il trasporto nell’ospedale Loreto Mare. Secondo il testimone, sarebbe stato stroncato dall’infarto nei pressi della rampa di accesso al raccordo autostradale.
Gli uomini del commissariato stanno vagliando la posizione del conducente della Bmw. incidente napoli pirata


Le ultime notizie

Ue, Decaro “L’isolamento sarà un problema grande per l’Italia”

ROMA (ITALPRESS) – “L’isolamento in cui la presidente Meloni...

Meloni ricorda strage Via D’Amelio “Lotta alla mafia è priorità”

ROMA (ITALPRESS) – “Oggi ricorre il 32esimo anniversario della...

Pedopornografia, due arresti e otto indagati tra la Campania e Roma

ROMA (ITALPRESS) – La Polizia di Stato ha eseguito...

Via D’Amelio, Mattarella “Sacrificio simbolo di probità e di riscatto”

ROMA (ITALPRESS) – “La tremenda strage di via D’Amelio,...

Newsletter

Continua a leggere

Ue, Decaro “L’isolamento sarà un problema grande per l’Italia”

ROMA (ITALPRESS) – “L’isolamento in cui la presidente Meloni...

Meloni ricorda strage Via D’Amelio “Lotta alla mafia è priorità”

ROMA (ITALPRESS) – “Oggi ricorre il 32esimo anniversario della...

Pedopornografia, due arresti e otto indagati tra la Campania e Roma

ROMA (ITALPRESS) – La Polizia di Stato ha eseguito...

Via D’Amelio, Mattarella “Sacrificio simbolo di probità e di riscatto”

ROMA (ITALPRESS) – “La tremenda strage di via D’Amelio,...

L’Italpress sigla una partnership con l’agenzia marocchina MAP

RABAT (MAROCCO) (ITALPRESS) – L’agenzia di stampa Italpress e...

CALCIOMERCATO, ISCHIA CALCIO. CONFERMATO LUCA QUIRINO

Altra conferma che giunge dall'Ischia Calcio: Luca Quirino resta in gialloblù. "E' stata la sorpresa della scorsa stagione, arrivato in punta di piedi ha...

SERIE D. ISCHIA CALCIO, FIRMA ANCHE PADULANO

Continua la campagna acquisti dell’Ischia Calcio, che dopo aver ottenuto anche delle importantissime conferme con i rinnovi di Giacomarro, Maiorano, Talamo e Montuori, ha...

ISCHIA. ARRESTATI AD APRILE CON 1KG DI HASHISH, PATTEGIAMENTO PER DUE GIOVANI ISCHITANI

Si è chiusa questa mattina innanzi al Giudice per le indagini preliminari dott. Luca Battinieri la vicenda processuale dei due giovani ischitani che il...