BENEVENTO-ISCHIA FINISCE 3-2. L’ISCHIA ESCE A TESTA ALTA.

L’Ischia esce a testa alta dalla sfida con la capolista Benevento al Ciro Vigorito. Mister Porta ha schierato una formazione particolarmente abbottonata, ma capace, quando ha avuto l’opportunità di far male. Il risultato tuttavia premia con merito “le streghe” che per tutta la gara, nonostante le difficoltà, hanno offerto sempre una buona manovra e sbocchi interessanti con tanti tiri nello specchio della porta e tre traverse colpite. Un super Iuliano spesso è risultato ostacolo insormontabile.

Questa la cronaca delle reti: l’Ischia passa in vantaggio al 17′ con Gomes. Al 23′ il pareggio di Mazzeo. Al 28′ Angiulli da fuori trova il 2-1. Allo scadere fallo di Gori su Kanoutè. E’ rigore segna Di Vicino spiazzando Gori. Al 16′ della ripresa Troiani riporta in vantaggio il Benevento.

Le formazioni.

BENEVENTO (3-4-3): Gori; Mattera, Lucioni, Pezzi; Troiani, De Falco, Angiulli, Lopez; Ciciretti, Cissè ( 48’Marotta), Mazzeo (85′ Vitiello). A disp.: Piscitelli, Padella, Mucciante, Vitiello,Petrone, Crudo. All: Auteri

ISCHIA ISOLAVERDE (4-4-2): Iuliano; Florio, Moracci, Savi (75′ Guarino), Porcino; Acampora (46′ Rubino), Spezzani (50′ De Clemente), Di Vicino, Armeno; Kanoute, Gomes. A disp. Modesti, De Palma,  Sirigu, Palma, D’Angelo, Manna, Di Donato. All. Porta.

ARBITRO: D’Apice di Arezzo

Asistenti: Mrques di Saronno e Vettorel di Latina

Le ultime notizie

Newsletter

Continua a leggere

ISCHIA. IL 29 GIUGNO ALL’ANTONIANA LA PRESENTAZIONE DE “LA REGINA DEL MEDITERRANEO” DI MARCO ALTORE

Dopo le presentazioni a Napoli e Capri, “La regina del Mediterraneo. Napoli e la Mostra d’Oltremare”, il libro del giornalista Marco Altore, approda anche...