BARANO: L’AMBULANZA NON PASSA PER LA VIA STRETTA, I CARABINIERI TRASPORTANO IL MEDICO DAL PAZIENTE

L’ambulanza non riusciva a raggiungere una donna in pericolo di vita a causa della strada troppo stretta ed i carabinieri sono intervenuti trasportando sul posto il medico e l’attrezzatura necessaria per eseguire la rianimazione: è accaduto il giorno dell’epifania a barano. I carabinieri della locale stazione, hanno notato in piazza san rocco, una ragazza minorenne, in lacrime, che riferiva di temere per le sorti della madre, lasciata agonizzante nella loro abitazione. All’arrivo dell’ambulanza, veniva constata l’impossibilita’ di raggiungere, a causa della strada troppo stretta, il luogo del soccorso, distante circa 700-800 metri. immediatamente i militari hanno procurato una seconda autovettura, caricando il medico con il materiale necessario alla rianimazione. All’arrivo nell’abitazione, i sanitari hanno trovato la donna in arresto cardio – respiratorio, provocata da una crisi asmatica; dopo essere stata rianimata, mediante l’utilizzo del materiale caricato dai carabinieri, la donna è stata trasportata in codice rosso presso l’ospedale “rizzoli” di lacco ameno.

Le ultime notizie

Newsletter

Continua a leggere

CALCIO. UFFICIALE, GIUSEPPE AMBROSINO IN PRESTITO AL FROSINONE

Dopo l’esperienza in prestito al Catanzaro della scorsa stagione, il procidano Giuseppe Ambrosino era rientrato al Napoli, sua società di appartenenza. Ora per lui...

CASAMICCIOLA. AVVIATO IL CANTIERE PER LA RICOSTRUZIONE DELLA CHIESA DI SANT’ANTONIO A PERRONE

È stato inaugurato oggi, nel comune di Casamicciola Terme, il cantiere per i lavori di consolidamento e restauro della Chiesa di Sant’Antonio da Padova....

ISCHIA. ENORME BRANCO DI DELFINI AVVISTATO TRA L’ISOLA VERDE E VENTOTENE

Un avvistamento naturalistico straordinario: un gruppo di oltre 200 delfini, che nuotavano insieme al largo di Ischia in direzione dell'isola di Ventotene, sono stati...