ANCHE PER NATALE A ISCHIA TANTI ITALIANI E POCHI STRANIERI

Array

Questa estate l’Isola di Ischia è andata in controtendenza rispetto al resto del Paese: tanti turisti italiani e pochi stranieri. Per Mario Rispoli, dell’Azienda di cura soggiorno e turisma di Ischia e Procida, questo trend, che definisce “preoccupante”, proseguirà anche durante le festività natalizie. Ma c’è una buona notizia: negli hotel di lusso gli stranieri continuano a rappresentare la componente maggiore, ciò vuol dire che non siamo fuoi dai mercati esteri, ma dobbiamo rimetterci in sella lavorando alle politiche giuste. Proprio nell’ottica di ampliare i mercati di riferimento l’Azienda turistica sta coltivando la domanda giapponese e tentando di entrare nel mercato cinese. 

Le ultime notizie

FORIO. VITO IACONO: BASTA CHIACCHIERE! SISTEMATE LA STRADA CHE COLLEGA FORIO E PANZA

Il consigliere di minoranza al comune di Forio e...

NAPOLI. TRAGEDIA DI SCAMPIA: LE ULTIME DALLA PREFETTURA

Continua l'attività del Centro Coordinamento Soccorsi che, riunito dal...

OHIBO’, OGNI LIMITE HA UNA PAZIENZA. DI ANTIMO PUCA

Il cuore dell'uomo è come un cammello che, se...

Newsletter

Continua a leggere

FORIO. VITO IACONO: BASTA CHIACCHIERE! SISTEMATE LA STRADA CHE COLLEGA FORIO E PANZA

Il consigliere di minoranza al comune di Forio e...

NAPOLI. TRAGEDIA DI SCAMPIA: LE ULTIME DALLA PREFETTURA

Continua l'attività del Centro Coordinamento Soccorsi che, riunito dal...

OHIBO’, OGNI LIMITE HA UNA PAZIENZA. DI ANTIMO PUCA

Il cuore dell'uomo è come un cammello che, se...

TIGI LIS DEL 23 07 2024

https://youtu.be/pxyrWFa6cTc

FORIO. VITO IACONO: BASTA CHIACCHIERE! SISTEMATE LA STRADA CHE COLLEGA FORIO E PANZA

Il consigliere di minoranza al comune di Forio e cittadino attento alle criticità del suo paese, Vito Iacono, denuncia le pessime condizioni di una...

NAPOLI. TRAGEDIA DI SCAMPIA: LE ULTIME DALLA PREFETTURA

Continua l'attività del Centro Coordinamento Soccorsi che, riunito dal Prefetto di Napoli, Michele di Bari, segue tutte le fasi successive al crollo del ballatoio...

OHIBO’, OGNI LIMITE HA UNA PAZIENZA. DI ANTIMO PUCA

Il cuore dell'uomo è come un cammello che, se debilitato, può morire all’improvviso sotto sforzo, senza dar prima alcun segno. Il nostro cuore sopporta...

4972 COMMENTS