Teleischia
Sport

ANTICIPO LEGA PRO 2. GIORNATA: BENEVENTO- CATANZARO 1-1

Allo Stadio Ciro Vigorito si è disputato l’anticipo del venerdì della seconda giornata del Torneo di Lega Pro Prima Divisione Girone C. Nella notturna sono scese in campo Benevento e Catanzaro. Le due formazioni sono partite con il piede giusto in questa nuova stagione grazie ai successi ottenuti nella prima giornata di campionato. Il Benevento ha esordito con la vittoria al Mazzella contro l’Ischia Isolaverde; il Catanzaro ha battuto la retrocessa dalla serie B Juve Stabia in casa. La gara di oggi è terminata in pareggio . Il Beneveto non va oltre l’1-1 contro un ostico Catanzaro: i calabresi riescono a riprendere la partita nel secondo tempo, dopo il gol di Scognamiglio alla mezz’ora nel primo tempo, Pagano ristabilisce l’equilibrio. Nel complesso meglio i sanniti anche se le due compagini hanno pensato soprattutto a non farsi del male a vicenda, ride il Catanzaro che sa di aver guadagnato un punto pesantissimo. Primo tempo: partenza via, il Catanzaro chiama subito Piscitelli all’appello, il numero uno deve impegnarsi per evitare la rete su un tiro da trenta di Barraco. Subito la replica del Benevento, su un calcio di punizione Bindi riesce ad intervenire, sulla respinta Celjak manda clamorosamente alto. Partita molto equilibrata, Catanzaro senza paura deciso a fare risultato al Vigorito: poco da segnalare se non una debole conclusione di Pagano dopo un errore di Celjak e qualche buona ripartenza dei sanniti con Campagnacci e Melara sempre, però, inconcludenti. Alla mezz’ora brivido per lo stadio, da uno schema su calcio di punizione, Vacca libera Barraco che, al volo di prima, calcia bene, si supera ancora Piscitelli che libera di piede in calcio d’angolo. Passano due minuti e Lucioni riesce a mettere una pezza su un pallone che vagava pericolosamente in area anticipando Silva Reis. Prova a rispondere la squadra di Brini, Marotta si ritrova il pallone sui piedi in piena area, il numero nove giallorosso si gira calciando alto; un minuto dopo Bindi si rifugia in calcio d’angolo sempre su Marotta, dal corner è Scognamiglio a saltare più alto di tutti e a portare in vantaggio il Benevento. Finisce così, senza recupero, il primo tempo. Secondo tempo: il Catanzaro ci mette dieci miuti per pareggiare: il nuovo entrato Russotto riesce, con un bel numero in area, a colpire in girata, la palla sbatte sulla schiena di un avversario per arrivare sui piedi di Pagano che da pochi passi insacca di destro.al 22’punizione pericolosa di Barraco ma Piscitelli fa buona guardia. 25’percussione di Alfageme sulla destra ma il suo tiro termina alto. Negli ultimi 20 minuti accade ben poco con le squadre che pensano anzitutto a non subire il gol della possibile soconfitta. Meglio comunque il Benevento anche se solo con attacchi sterili.

Il tabellino:

Marcatori: 37′ Scognamiglio, 55′ Pagano

BENEVENTO (4-4-2): Piscitelli; Celjak, Lucioni, Scognamiglio, Pezzi (dal 76’ Bassini); Melara (dal 65’ Eusepi), Vitiello, Doninelli, Alfageme; Campagnacci, Marotta (dall’84’ Agyei). (Pane, Padella, Tazza, Montini). All.: Brini.

CATANZARO (4-2-3-1): Bindi; Daffara, Rigione, Ferraro, Di Chiara; Maiorano, Vacca; Pagano, Ilari (dal 54’ Russotto), Barraco (dal 73’ Martignago); Silva Reis. (Scuffia, Ricci, Yeboah, Orchi, Squillace). All.: Moriero.

ARBITRO: Stefano Giovani di Grosseto (Assistenti: Edoardo Raspollini di Livorno e Dario Cecconi di Empoli).

NOTE – Serata gradevole, terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori 3000 circa (150 circa quelli presenti nel settore ospiti) per un incasso non comunicato. Ammoniti Vitiello per il Benevento. Maiorano, Di Chiara e Ferraro per il Catanzaro.Angoli 7-4 per il Benevento. Recuperi p.t. 0′ e s.t. 4′.

Fonte:www.iamcalcio.it

POTREBBE INTERESSARTI

REAL FORIO. MONTI: “CONTENTISSIMO DI ESSERE QUI. FIDUCIOSO DI POTER FARE BENE” (SERVIZIO TV)

Redazione-

COPPA ITALIA DILETTANTI REGIONALE. IL 28 AGOSTO SI INIZIA CON ISCHIA CALCIO-REAL FORIO

Redazione-

PALLANUOTO. 30 ANNI FA, FRANCO PORZIO: “E’ ORO, E’ ORO OLIMPICO!”

Redazione-

CALCIO FEMMINILE. L’ISCHITANA ILARIA MADDALUNO FIRMA CON IL CITTADELLA WOMAN

Redazione-

ECCELLENZA. REAL FORIO, ANCHE GIULIANO CASTALDI RICONFERMATO IN BIANCOVERDE

Redazione-