Teleischia
Senza categoria

ISCHIA: DA UFFICIO DEL FORESTIERO A… TETTO DEL CLOCHARD

Un clochard che dorme all’ingresso dei locali dell’ex Ufficio del Forestiero. Questa è certamente una cartolina che fotografa la particolare situazione di crisi ma sopratutto di degrado che si vive sul porto di ischia. Quello che era il luogo adibito ar dare le informazioni ed il benvenuto al turista, è diventato il tetto per una persona disperata in cerca di un posto dove trovare riparo: un tetto per un senzatetto, che brutta fine! Così come ci auguriamo che la persona immortalata possa trovare migliore sistemazione per sè, speriamo che anche questi locali abbandonati e fatiscenti possano tornare all’antico splendore.  La foto, scatta ieri durante il controesodo, rappresenta un momento di motificazione che nessuno avrebbe voluto vedere… e sopratutto non andrebbe mostrata a chi viene ad Ischia in cerca di benessere, divertimento e spesieratezza. Al comune di Ischia l’obbligo di intervenire, in quanto proprietario dei locali, ma sopratutto in quanto titolare dell’immagine del nostro territorio. Se non si riesce a affittarli, quanto meno, questi locali, siano resi dignitosi.