Teleischia
Attualità

“ISOLANI SI ISOLATI NO” DA SALINADOCFEST IL VIDEO CONTEST DELL’ESTATE 2014

Dall’isola di Salina (Eolie) parte il “Malvasia Contest”. E’ on line – sul sito del SalinaDocFest (www.salinadocfest.it) – il bando del primo video contest interamente dedicato alle isole minori di tutta Italia: 69 perle naturali incastonate fra acqua e cielo, lungo le coste e i laghi del nostro paese. Luoghi dell’immaginario per eccellenza, che ci parlano di avventura, sogno, mistero e bellezza.Il concorso è aperto a tutti i giovani nati o residenti delle isole minori italiane, e prevede la realizzazione di un video – durata massima di 3 minuti – capace di sintetizzare in una breve storia il concept “Isolani sì, isolati no!”: un appello per la difesa di un territorio di immenso valore, e per la tutela dei diritti degli uomini e delle donne che lo abitano. Per raccontare al mondo che “essere isola non deve essere una disgrazia ma un privilegio ” [Giusi Nicolini, sindaco di Lampedusa].La nuova iniziativa vuole invitare tutti, ma proprio tutti, gli appassionati di cinema delle nostre piccole isole a vivere questa grande avventura mandando un loro contributo in forma di “mini-documentario” entro il 30 agosto.”Il documentario, soprattutto quello narrativo che racconta storie ed emozioni, può essere un vero e proprio “defibrillatore sociale” – dichiara Giovanna Taviani, direttrice del SalinaDocFest – “E’ una scarica elettrica capace di scuotere la realtà e le coscienze. Il nostro festival vuole essere un’antenna sempre attiva, e sempre a caccia di segnali. Prima di tutto quelli che ci manda il Mediterraneo, a cui è dedicata la manifestazione sin dalla prima edizione. Gli arcipelaghi del nostro mare costituiscono un patrimonio paesaggistico e culturale infinito. Carico di storia e di storie. Un mondo tutto da raccontare.”Il “Malvasia Contest” è realizzato con il patrocinio dell’Associazione Nazionale Comuni delle Isole Minori (ANCIM), e la collaborazione di Mosaicoon – agenzia specializzata in campagne di comunicazione sul Web, premio nazionale dell’innovazione nel 2013 e migliore start-up italiana nel 2012 – e Tasca d’Almerita.La direzione del festival selezionerà fra i lavori pervenuti una short list di 5 corti. Una giuria d’eccezione – composta da Letizia Airos, direttore di I-Italy (New York), Ugo Parodi Giusino, amministratore delegato e socio fondatore di Mosaicoon Spa e Alberto Tasca, membro del consiglio direttivo del SalinaDocFest e amministratore delegato della Conte Tasca d’Almerita Srl – assegnerà il Premio Malvasia al miglior film in concorso, che sarà proiettato durante la cerimonia finale del festival, sabato 27 settembre.

POTREBBE INTERESSARTI

GUARDIA COSTIERA. SANZIONI PER NATANTI NELL’AREA MARINA PROTETTA

Redazione-

CORONAVIRUS. DATI NAZIONALI 08 AGOSTO, 113 I DECESSI, 123 I RICOVERI

Redazione-

LA NOTTE E’ DI TUTTI. DI ANTIMO PUCA

Redazione-

IL TURISMO AD ISCHIA. LA STORIA DELLO CHEF LOMBARDI DEL DAI TU’ (SPECIALE TV)

Redazione-

PROCIDA 2022. ALLA CHIAIOLELLA ARRIVA LA MOSTRA “WATER SURFACE” (SPECIALE TV)

Redazione-