Teleischia
Cronaca

LUIGI CESARO: ANNULLATA L’ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE

Ieri mattina, 16 agosto, il Tribunale del riesame di Napoli ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare per il deputato di Forza Italia Luigi Cesaro. Le accuse erano di concorso esterno in associazione camorristica e turbativa d’asta nell’ambito dell’inchiesta su presunti accordi tra il clan dei Casalesi e la politica casertana. Il 25 luglio scorso la Procura di Napoli aveva chiesto l’arresto per Cesaro inviando una richiesta a procedere al Parlamento. “Esprimo il mio compiacimento e soprattutto la mia soddisfazione per l’ordinanza di revoca della misura cautelare che il Tribunale del Riesame di Napoli ha voluto emanare nei confronti del parlamentare Luigi Cesaro”. Cosi’ Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia.
“Non dubitiamo della correttezza dei suoi comportamenti – prosegue – e da subito gli abbiamo espresso convinta solidarieta’, che ribadiamo. Ne’ voglio sottacere il merito di quei giudici che si sono sottratti alla moda del ‘dagli al Parlamentare’ meglio se di Forza Italia, per esprimere compiutamente un inequivoco giudizio, che cioe’ nessuno dei gravi indizi delle fattispecie criminose addebitate a Cesaro possono a lui ascriversi”. “Questa ordinanza e’ lo schiaffo piu’ sonoro che i colleghi giustizialisti possano incassare.
Magari li indurra’ tutti ad essere piu’ cauti nei giudizi e nelle valutazioni. A Luigi Cesaro – conclude – le mie felicitazioni per il trionfare di una verita’ che noi sapevamo dovesse prevalere”. Anche Mariastella Gelmini, vice presidente vicario dei deputati di Forza Italia, in una nota afferma: “Non possiamo che accogliere con sollievo e gioia l’annullamento dell’ordinanza. Siamo e saremo sempre dei garantisti indomiti, soprattutto di fronte ad una inquietante onda anomala giustizialista che vorrebbe travolgere tutto e tutti pur di affermare qualcosa distante anni luce dal concetto di giustizia giusta”.
E Maurizio Gasparri ha aggiunto che “Se la Camera avesse autorizzato a tambur battente l’arresto di Luigi Cesaro, come esigevano alcuni tagliagole, sarebbe stato avallato un abuso.
Mi auguro che l’annullamento dell’ordinanza di custodia cautelare segni un’inversione di tendenza che e’ piu’ che necessaria”. (AGI) .

POTREBBE INTERESSARTI

CORONAVIRUS. DATI NAZIONALI 19 AGOSTO, PROSEGUE IL CALO DEI POSITIVI E DEI CONTAGI E DEI RICOVERI

Redazione-

ECCELLENZA. MENNELLA: “GIUSTO FARE IL CAMPIONATO DI PROMOZIONE. SODDISFATTO DELLA ROSA”

Redazione-

FORIO. “LE VACANZE DI ESOPO AD ISCHIA” NEL LIBRO DI ELISA EMANUELA MOCCIARO

Redazione-

ESTATE. PORTALE OFFRE ASSISTENZA GRATIS PER I DISAGI DEI VOLI

Redazione-

TURISMO. ESCURSIONI IN BARCA A PUNTA CAMPANELLA PER ANZIANI E DISABILI

Redazione-