Cronaca

MOMENTI DI FOLLIA AD ISCHIA. DONNA STRAPPA IL VERBALE AI POLIZIOTTI E SCAPPA VIA.

Momenti di follia, ieri a mezzora dopo la mezzanotte, ad Ischia in piazza degli Eroi. Una signora è stata vista da tantissima gente scappare con gli agenti della polizia che cercavano di raggiungerla senza riuscirci, ricevendo in pi occasioni, gli improperi della stessa. Per bloccarla è stato necessario l’intervento di un’altra pattuglia della polizia alla quale si è aggiunta una pattuglia dei carabinieri trovatisi in zona per caso. Questi i fatti. Durante uno dei consuenti posti di blocco nella centralissima piazza, gli agenti hanno fermato uno scooter con due persone a bordo, munite di casco, ma con un trolley che fuoriusciva dal perimetro del mezzo. I passeggeri risultavano essere due napoletani di circa 40 anni. Ed ad un più attento controllo gli agenti verificavano che erano riusciti a portare sull’isola, nonostante il divieto di sbarco, il ciclomotore, sul quale si sposstvano, con libretto “napoletano”. Vista la grave irregolarità gli uomini in divisa provvedevano immediatamente a contravvenzionare il proprietario del mezzo con l’art.8, che prevede una multa complessiva di circa 500 euro. Colta probabilmente da un raptus, per la pesante sanzione, la donna con un gesto fulmineo strappava il verbale dalle mani dell’agente e con il foglio in mano iniziava a scappare. Gli agenti hanno cercato di raggiungerla ma senza riuscirci tanto da richiede l’ausilio di una ulteriore pattuglia. La donna è stata quindi, successivamente, fermata ed oltre alla multa ha portato a casa anche una denuncia per minacce e resistenza a pubblico ufficiale.

Have your say