Cronaca

VIA ROMA, I COMMERCIANTI PROTESTANO “SIAMO ABBANDONATI A NOI STESSI”

Un commerciante di via roma ad Ischia ci scrive: ” Abbiamo deciso di segnalarvi un’ennesima situazione che vivono i commercianti di via Roma. Condivisibile o no, l’opinione di alcuni è che spesso si viene abbandonati a se stessi. L’attenzione viene concentrata in pochi luoghi nevralgici dell’isola (lasciandone gli altri isolati), caratterizzati perlopiù da eventi destinati oramai ad una élite.In questi festosi giorni in cui la nostra splendida isola ospita il famoso “Ischia Global Fest” tutti gli operatori pubblici sono impiegati solo nelle zone interessate dalla serie di eventi. (Per loro stessa ammissione, persino vigili urbani e spazzini non lavorano in altre zone.)Intendiamo con la presente ringraziare le gentili concessioni di chi, per dovere, dimentica che esistono cittadini che lavorano e che pagano le tasse in ogni metro quadrato dell’isola; vogliamo ringraziare la cortesia di chi dimentica che un corso pulito con cestini sempre pronti ad accogliere rifiuti costituisce una significativa percentuale dell’immagine del nostro territorio.Ringraziamo la forma mentis di tutti quelli che vivono qui e che non fanno niente per migliorare la maschera di Ischia.Questo messaggio non intende sollevare inutili polemiche. Questo messaggio nasce da un momento di sfogo, che a niente servirà. Ma vorrebbe anche suggerire che qualche autoctono che ha studiato, letto e viaggiato ancora sopravvive, che qualche autoctono che vorrebbe trovare il modo di far sentire la propria voce ancora c’è, nonostante il lassismo diffuso.Nessun riferimento esplicito a persone dimostra che non ci sono qui riferimenti espliciti a persone.

Have your say