Video

Maged Procida – Caudium Volley Montesarchio 3-0 (25-10, 25-15, 25-19).

Procida: Marino, Esposito G., Sosnivska, Terzo, Scambitelli, Melito, Costagliola T, Calise, Pagano, Scotto di Carlo, Di Marino. Libero: Gamba
Una settimana dopo il match-maratona vinto contro il Roccarainola, le Gabbianelle si ripresentano in campo contro la Caudium Volley Montesarchio, squadra giovane ed alla prima esperienza in categoria, impiegando un’ora, o poco più, per archiviare la pratica e confermarsi al primo posto in solitaria nella graduatoria del torneo. Troppo flebile la resistenza che le giovani atlete caudine hanno opposto alla squadra procidana ed il punteggio con cui le isolane hanno vinto il match ne è un chiaro indicatore con parziali chiusi a 10, 15 e 19.
Per l’occasione il tecnico isolano conferma in toto la squadra titolare con la sola eccezione di Clara Gamba, buona la sua prestazione, in luogo dell’indisponibile Glorianna Costagliola, salvo poi dare spazio durante il corso del match a tutte le altre.
L’andamento del match lo si intende dal primo punto: le isolane allungano sin dal primo turno in battuta di Simona Melito e, approfittando anche dei tanti errori delle ospiti, allungano fino al +10 con cui si interrompe la gara per il primo “time-out tecnico” a quota 13. La serie al servizio della numero 15 riporta il gap delle caudine alla singola cifra di svantaggio, ma è un fuoco vacuo; ben presto le Gabbianelle riallungano sino a chiudere il parziale sul 25.10.
La partenza è sparata anche nel secondo parziale: siamo 8-2 quando il tecnico delle caudine chiama il time-out discrezionale e, l’interruzione dà i suoi frutti con le ospiti che entrano finalmente in gara ricucendo lo strappo arrivando fino al 13-11. Di li in avanti, le isolane rialzano il volume della radio e per le ospiti è notte fonda: 25-15 e si ricambia campo. Nel terzo, come nei primi due parziali, le Gabbianelle fanno il bello ed il cattivo tempo, guidando dal primo all’ultimo punto. Coach Scotto di Marrazzo dà spazio per qualche scambio anche alla giovanissima Calise, oltre a Sara Pagano e Maria di Marino. 25-19 ed è Game, Set & Match
Le Gabbianelle con questa vittoria si confermano al primo posto solitario con 8 punti e continuano la striscia vincente, in attesa della trasferta di Domenica prossima a Campagna contro l’altra squadra imbattuta del girone.

 

Have your say