Teleischia
Senza categoria

FEDERTERME: CHE LA STAGIONE TERMALE AD ISCHIA NON ABBIA PIU’ OSTACOLI!

“Possiamo dirci estremamente soddisfatti, per l’approccio concreto ed operativo dell’Assessore Romano e dei tecnici regionali nell’esaminare le possibili soluzioni alla complessa situazione che si è creata sull’Isola d’Ischia in seguito agli interventi della magistratura degli ultimi giorni”. Così ha commentato Costanzo Jannotti Pecci, Presidente di Federterme/Confindustria, l’esito dell’incontro che era stato convocato per oggi dall’Assessore regionale all’Ambiente, per un esame delle possibili iniziative attuabili per uno sblocco della vicenda ed al quale Federterme ha preso parte, oltre che con il suo Presidente, anche con il Presidente della Sezione Turismo di Confindustria Napoli, Giancarlo Carriero, il Presidente dell’Associazione Termalisti Isola d’Ischia, Giuseppe Di Costanzo, la Coordinatrice della delegazione di Federterme per la Campania, Stefania Capaldo, ed il Direttore Aurelio Crudeli, presenti alcuni Sindaci dell’Isola ed i rappresentanti di altre organizzazioni. “Ci è sembrato che le nostre argomentazioni, di natura sia tecnica che giuridica, siano state comprese appieno ed anche largamente condivise – ha proseguito Jannotti Pecci – attendiamo ora, con fiducia, di conoscere nel dettaglio quali iniziative la Regione riterrà di poter avviare nell’immediato”.

“Speriamo, inoltre – ha concluso il Presidente di Federterme – che la Regione possa riuscire a raccordarsi con gli organismi inquirenti, per l’individuazione anche di percorsi di adeguamento, eventualmente necessari nel breve, che però consentano di salvare la stagione in atto e, con essa, qualche migliaio di posti di lavoro; per parte nostra confermiamo la piena disponibilità ad eventuali, ulteriori approfondimenti che dovessero essere utili al recupero della piena operatività delle imprese interessate.”