Teleischia
Senza categoria

CONCLUSO IL MEETING ESTATE EDIZIONE 2014

Si è appena conclusa la kermesse ischitana del Meeting Estate ideata e realizzata dall’avvocato Franco Campana giunta quest’anno alla 33esima edizione. I momenti d’incontro sono iniziati con una prima giornata dedicata all’incontro sul tema “Fair Play e Nuova Giustizia Sportiva” . Al dibattito sono intervenuti gli avvocati: Franco Campana, responsabile campano del Comitato Nazionale Italiano Fair Play presieduto da Ruggero Alcanterini, che ha introdotto i lavori, passando poi la parola a Raffaele Rigitano che ha proseguito con una sua relazione ed ha moderato l’incontro che ha visto gli altri interventi del Sindaco di Lacco Ameno Carmine Monti, Gianpietro Bianchi, Jacopo Tognon, Antonio De Girolamo, Lucia Ambrosino e Francesco Cellammare (Segretario dell’Associazione Forense Isola d’Ischia). All’incontro spiccava, in prima fila, la presenza del Dott. Gianmarco Albani (Direttore Ufficio del Turismo e dei Congressi del Principato di Monaco). La giornata successiva è stata caratterizzata, in mattinata, nell’Antica residenza di Villa Arbusto , dal Forum della Cultura per i giovani con il Fair Play per il rispetto dell’ambiente dal titolo “Il gioco e lo Sport” non solo muscoli e polmoni, per il quale il Prof. Gennaro Testa (Prof. Universitario a Firenze e Sociologo a Coverciano F.I.G.C.) ha sviluppato un intervento che ha sensibilizzato e attratto la giovane platea. Sono intervenuti: l’avvocato Franco Campana che ha aperto i lavori, Carmine Monti, Luigi Mennella (portiere dell’Ischia Calcio), Luca Capuano (noto attore) e il Dott. Gianmarco Albani. Una interessantissima tavola rotonda “B2B” Italia – Malta “Champions Forever” (Campioni oggi, Campioni Domani), ha caratterizzato i lavori pomeridiani del Meeting Estate. Nell’incontro si sono confrontati: il Dott. Joseph Gauci (KSI Malta), Raffaele Centaro (Centaro & Associati), Gennaro Testa, l’ex calciatore Cesar Rodrigues, Gianmarco Albani, Livio Lozzi (ideatore e organizzatore del derby del cuore e responsabile della Nazionale Cantanti e Attori), Raffaele Rigitano, Felice Sommese (Amministratore di Sviluppo Impresa Scuola), il calciatore Guglielmo Stendardo, Francesco Cellammare e Franco Campana. Gran clou della giornata la cerimonia di consegna del Premio Aragonese del Fair Play.Sono stati premiati per la sezione Sport : Livio Lozzi premiato da Francesco Moxedano (Assessore al Personale del Comune di Napoli) e a Guglielmo Stendardo premiato da Gennaro Testa, per la Cultura Fabrizio Rocca ha ricevuto il trofeo dall’On. Mario Sena e Stefano Andreani da Franco Campana, i premi per l’Economia sono stati consegnati da Felice Sommese a Joseph Gauci e da Vito Amendolara (Presidente dell’Osservatorio Dieta Mediterranea) a Gianmarco Albani,infine il premio per lo Spettacolo è stato consegnato da Raffaele Centaro a Luca Capuano. Dulcis in fundo, per la consegna dello speciale premio “Wonderful Woman Awards” (Dietro il successo di un grande Uomo c’è sempre una grande Donna) è intervenuto il Maestro orafo Gerardo Sacco, realizzatore di tutte le artistiche targhe ricordo per i precedenti premiati della serata, ed unitamente a Stefania Marchionna (attrice emergente) anch’essa premiata, hanno consegnato la stupenda realizzazione di un collier con una artistica ed artigianale medaglia, espressione dell’arte orafa del Maestro calabro, ad Ambra Calvani (moglie dell’ex calciatore Cesar Rodrigues) .A concludere la serata è intervenuto il Maestro Mimmo di Francia che ha cantato un medley di alcuni dei suoi principali successi.