Teleischia
Senza categoria

VILLA MERCEDE, CAPUTO E TOPO: ” L’ASL ACCERTI EVENTUALI VIOLAZIONI”

Insufficienti e lacunose le controdeduzioni del soggetto affidatario della struttura Villa Mercede di Ischia. L’Asl Na2 accerti se ci sono state violazioni nella gestione della struttura sanitaria e nel caso prenda provvedimenti tempestivamente”.

Lo hanno dichiarato i consiglieri regionali, Nicola Caputo Presidente della Commissione Trasparenza e Lello Topo capogruppo Pd a margine dell’audizione sulle criticità della gestione della Residenza Sanitaria “Villa Mercede” nel comune di Serrara-Fontana ad Ischia. All’audizione ha preso parte Nicola Cantone direttore amministrativo Asl Na2 nord.

“Vanno verificati i rilievi mossi da sei sindaci dell’isola d’Ischia sulla gestione della RSA , sono segnalate diverse e gravi inadempienze, sotto il profilo retributivo e contributivo dei dipendenti e sulla mancata osservazione del capitolato d’appalto. Ci sarebbero inadempienze contrattuali anche per quando concerne i servizi alla persona e la continuità degli interventi in caso di ferie o malattia del personale oltre all’assenza di figure professionali indispensabili per una struttura come la Residenza per Anziani “Villa Mercede”.

“L’Asl Na 2 nord dovrà effettuare al più presto riscontri puntuali; vanno verificati e accertate eventuali violazioni del capitolato d’appalto. La convocazione di una ulteriore audizione sulle criticità della gestione è stata fissata per venerdi prossimo, in quella sede, – concludono i consiglieri Caputo e Topo – si dovrà fare definitivamente chiarezza sulla vicenda”

DA www.campanianotizie.com