Teleischia
Attualità

“CAVA: NESSUNO VEDE”. LETTERA DI UN ITALIANO DI GERMANIA

Buongiorno Bsev, sono un Italian in Germania, che, pur essendo emigrato, non rinuncia (anzi!) a seguire le vicende del paesello natío (Italia – Campania e Napoli – Ischia). Purtroppo leggere e osservare ció che succede a casa indigna e fa crescere il fegato a dismisura (ben piú dei litri di birra e dei crauti…). Oggetto di tanta “rabbia”, che mi ha spinto a scriverti, è lo stato di una spiaggia ad Ischia, Cava dell´Isola. Finora questa è l´unica spiaggia ad Ischia ancora “selvaggia”: vi si arriva solo a piedi tramite un sentiero, in una baia incantevole da cui godere un tramonto a mare e protetta da un costone alto di tufo con canneto, senza sdraio/ombrelloni. Cava dell´Isola a Ischia è la spiaggia dei giovani. Bene, da qualche anno sopra il costone di tufo a ridosso della spiaggia, un furbo ha pensato bene di costruire un residence, una decina di palazzine in barba ad ogni divieto/autorizzazione (ricordo che Ischia, capitale dell´abusivismo, è soggetta a evidenti vincoli paesaggistici, oltre ad esser a rischio idrogeologico). In seguito alla costruzione dei manufatti, parte del costone è franato, rendendo inagibile alla collettivitá la spiaggia. Il “furbo” è poi stato costretto ad eseguire opere di contenimento (a suo piacere). Giorni fa, un improvviso incendio distrugge tutto il canneto, permettendo cosí al residence di ottenere una comoda discesa a mare. Nessuno vede, né il Sindaco né il Senatore della Repubblica De Siano né il candidato isolano all´Europarlamento né Vigili Urbani né Carabinieri, nemmeno gli albergatori (!). Nessuno. Ovviamente, la spiaggia non sará piú come prima, l´albergatore ha la discesa a mare, anche se i turisti che scelgono Ischia saranno sempre meno. Quando capiremo che il paesaggio in Italia è da tutelare? E’come il Louvre a Parigi, un fortino di tesori, visitato da milioni di turisti l´anno! Qui in Germania, rendono turistiche cittá anonime, ricostruite, senza il “bello”, tipico dell´Italia. Ciao, Tchüss,

Mariocarlo Memoli, mariocarlo.memoli@gma

POTREBBE INTERESSARTI

NAPOLI. AL SUOR ORSOLA BENINCASA IL MASTER TEATRO COME ARTE

Redazione-

ISCHIA. INTERCETTATO AGLI SBARCHI E DENUNCIATO PER RICETTAZIONE UN 31ENNE PREGIUDICATO

Redazione-

ALLA RICERCA DEL VOLTO DI DIO A CURA DI DON GINO BALLIRANO (EPISODIO 9)

Redazione-

ECCELLENZA. CONFERENZA STAMPA ISCHIA CALCIO DEL 3 FEBBRAIO 2023

Redazione-

ABBATTIMENTI. SU RICORSO DELL’AVV. BRUNO MOLINARO LA CASSAZIONE ANNULLA UN ORDINE DI DEMOLIZIONE DI UNA CASA DI CAVA DE’ TIRRENI PER VIOLAZIONE DEL PRINCIPIO DI PROPORZIONALITÀ.

Redazione-