Teleischia
Sport

CASERTANA – CAMPILONGO: TOCCATA E FUGA

Sasà Campilongo, l’ex allenatore gialloblu autore della “doppietta” campionato e scudetto nel 2013 sembrava ad un passo dalla Casertana. Fino a domenica le dichiarazioni ufficiali del presidente Lombardi annunciavano l’imminente accordo con l’ex bomber rossoblù, Ma è bastato un nulla per un clamoroso dietro front. E’ bene sottolineare che per l’ex bomber rossoblui la tifoseria casertana non ha mai smesso di manifestare il suo incondizionato amore. E nelle giornate appena trascorse ha manifestato il proprio malumore sia sui social network che fuori lo stadio Pinto. Ma il presidente Lombardi, pare non si sia fatto condizionare più di tanto ed abbia ora rivolto le sue attenzioni verso un altro tecnico. Si tratta di Carlo Perrone, romano, 54 anni, ha allenato: Viterbese e Tivoli in serie D, poi promozione in C1 con il Pescina Valle del Giovenco. Allievi Nazionali della Lazio prima di ripartire dalla D con la Salernitana dove era in panchina lo scorso anno. fonte: sportcasertano.it

POTREBBE INTERESSARTI

ECCELLENZA. AL DON LUIGI DI IORIO IL REAL FORIO BATTE 1-0 IL VILLA LITERNO GRAZIE AL GOL DI DELGADO.

Redazione-

REAL FORIO. SIRABELLA: “CONTENTO PER IL RAGGIUNGIMENTO DELL’OBIETTIVO PREFISSATO”

Redazione

REAL FORIO. IERVOLINO: “DEDICHIAMO LA VITTORIA ALLE PERSONE COLPITE DALL’ALLUVIONE”

Redazione

PALLANUOTO. A PESCARA PRIMA VITTORIA DELL’ISCHIA MARINE IN A2: 10-9 IL FINALE

Redazione-

ECCELLENZA. REAL FORIO – VILLA LITERNO 1-0, LA SINTESI DEL MATCH

Redazione