Teleischia
Cronaca

SCARICHI NON A NORMA, SEQUESTRATO IL RESIDENCE TORRE SANT’ANGELO

Gli uomini della Capitaneria di porto di Napoli e quelli della Guardia Costiera di Ischia hanno sequestrato stamattina
l’albergo “Residence Torre S.Angelo” di Panza nell’ambito dell’inchiesta penale della Procura della Repubblica di Napoli, coordinata dal
PM Luigi Alberto Cannavale e dall’aggiunto Fragliasso, che da mesi è in corso sull’isola. Dagli accertamenti della Guardia Costiera e dalle analisi
effettuate è stato scoperto che l’albergo scaricava direttamente sul suolo senza rientrare nei parametri di legge. Nel decreto di sequestro è stabilito che lo sgombero dell’albergo avverrà i prossimi giorni, salvo la messa in opera immediata di opere che possano impedire sul suolo dei reflui al di fuori dei limiti di legge. L’inchiesta, dopo aver interessato i Comuni di Forio e Lacco Ameno, si è quindi spostata verso la costa di S.Angelo.

POTREBBE INTERESSARTI

ISCHIA. FRANA CASAMICCIOLA. STRUTTURE ALBERGHIERE E CENTRI SPORTIVI APERTI PER ACCOGLIERE GLI SFOLLATI

Redazione-

FRANA A CASAMICCIOLA. MANFREDI: “UNA GRANDE TRAGEDIA. PRESTO IL BILANCIO”

Redazione-

ISCHIA. ALLUVIONE CASAMICCIOLA, M5S CAMPANIA: “VICINI ALLA POPOLAZIONE”

Redazione-

ISCHIA. ALLUVIONE CASAMICCIOLA, DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE DE LUCA

Redazione-

ISCHIA. ALLUVIONE A CASAMICCIOLA, ESPERTO INGV: ‘RISCHIO NUOVE FRANE’

Redazione-