Teleischia
Politica

RENDICONTO 2013: LE PROPOSTE DEL CONSIGLIERE COMUNALE CIRO FERRANDINO

Il rendiconto è lo strumento fondamentale per valutare l’efficienza, l’efficacia e l’economicità dell’azione

amministrativa e verificare il grado di realizzazione degli obiettivi che il consiglio comunale ha assegnato

al corrispondente bilancio preventivo in sede di approvazione. Il rendiconto 2013 del comune di Ischia

certifica le cose dette in questi mesi. Lo sfiduciato Giosi Ferrandino si conferma il sindaco delle tasse con

una pressione fiscale alle stelle. Alla pressione fiscale alle stelle corrisponde: un livello bassissimo dei servizi

offerti, il territorio completamente abbandonato (basta guardare strade, pinete, scuole e piazze),il paese

sporco a causa delle modifiche volute dal sindaco la sistema della raccolta differenziata, ecc.

In verità l’operato di Giosi Ferrandino è stato valutato in modo chiaro ed inequivocabile dai cittadini con

il voto del 25 maggio 2014, il risultato elettorale è stato chiaramente negativo. Oggi Giosi Ferrandino è

un sindaco sfiduciato a cui non è più consentito prendere decisioni importanti o aumentare le tasse. Il

25 maggio il sindaco è stato mandato a casa, i nostri concittadini hanno voluto girare pagina e niente e

nessuno potrà cancellare questo risultato negativo.

Tornando all’esame del rendiconto 2013 si rileva un avanzo di amministrazione che si traduce in somme

non vincolate pari a € 1.402.258,70.

Il sottoscritto avanza molti dubbi sulla consistenza di questo avanzo ed è più probabile che viene fuori

da una manovra sui residui attivi e passivi, tale avanzo probabilmente è stato tirato fuori dalle pieghe

del rendiconto 2013. In verità il consuntivo che sarà approvato dai consiglieri di maggioranza (ci vuole

molto coraggio ad approvarlo …) è simile ad un “condono” per la cattiva gestione contabile e politica del

corrispondente bilancio di previsione 2013.

In questi anni, Giosi Ferrandino ha aumentato tasse e tributi locali, un esempio: l’addizionale comunale

irpef è stata portata alla sua aliquota massima dello 0,8% e ciò si poteva evitare se solo si fossero eliminate

le spese inutili per segretarie, dirigenti e spese per feste e festicciole.

Il sottoscritto consigliere comunale e capogruppo di Ischia Nuova ha depositato 5 emendamenti alla

proposta deliberativa di approvazione del rendiconto 2013 con cui si vincola l’avanzo di amministrazione in

5 voci per il bilancio di previsione 2014.

L’avanzo di amministrazione, se concreto, per il consigliere comunale Ciro Ferrandino deve essere destinato

a spese di investimento per le scuole di competenza comunale, per le pinete e le strutture sportive. In

questo modo il consigliere Ciro Ferrandino esegue anche una verifica rispetto alla solidità dell’avanzo di

amministrazione chiamando la maggioranza a prendere impegni seri.

Di seguito il testo degli emendamenti:

Emendamento n. 1 al Rendiconto 2013 punto 1 O.d.G. del C.C. del 25/06/2014 e del 26/06/2014

Il sottoscritto Consigliere Comunale e Capogruppo di Ischia Nuova Ciro Ferrandino,

Considerato che dal rendiconto relativo all’esercizio finanziario 2013 risulta un avanzo di amministrazione

non vincolato per € 1.402.258,70,

propone di integrare, la proposta di deliberazione di C.C. “Approvazione del rendiconto 2013”:

“vincolare la somma di € 300.000,00 ad investimenti per interventi di manutenzione straordinaria finalizzati

al recupero, manutenzione e sistemazione delle Pinete Comunali fiore all’occhiello per anni del nostro

comune ed ora in completo abbandono”.

Emendamento n. 2 al Rendiconto 2013 punto 1 O.d.G. del C.C. del 25/06/2014 e del 26/06/2014

Il sottoscritto Consigliere Comunale e Capogruppo di Ischia Nuova Ciro Ferrandino,

Considerato che dal rendiconto relativo all’esercizio finanziario 2013 risulta un avanzo di amministrazione

non vincolato per € 1.402.258,70,

propone di integrare, la proposta di deliberazione di C.C. “Approvazione del rendiconto 2013”:

“vincolare la somma di € 200.000,00 ad investimenti per interventi di manutenzione straordinaria finalizzati

al recupero, manutenzione e sistemazione delle strutture sportive comunali”.

Emendamento n. 3 al Rendiconto 2013 punto 1 O.d.G. del C.C. del 25/06/2014 e del 26/06/2014

Il sottoscritto Consigliere Comunale e Capogruppo di Ischia Nuova Ciro Ferrandino,

Considerato che dal rendiconto relativo all’esercizio finanziario 2013 risulta un avanzo di amministrazione

non vincolato per € 1.402.258,70,

propone di integrare, la proposta di deliberazione di C.C. “Approvazione del rendiconto 2013”:

“vincolare la somma di € 300.000,00 ad investimenti per interventi di manutenzione straordinaria

finalizzati al recupero, sistemazione dei plessi scolastici afferenti al Primo Circolo Didattico e per

l’acquisizione di armadietti, mobili e materiali vari”.

Emendamento n. 4 al Rendiconto 2013 punto 1 O.d.G. del C.C. del 25/06/2014 e del 26/06/2014

Il sottoscritto Consigliere Comunale e Capogruppo di Ischia Nuova Ciro Ferrandino,

Considerato che dal rendiconto relativo all’esercizio finanziario 2013 risulta un avanzo di amministrazione

non vincolato per € 1.402.258,70,

propone di integrare, la proposta di deliberazione di C.C. “Approvazione del rendiconto 2013”:

“vincolare la somma di € 300.000,00 ad investimenti per interventi di manutenzione straordinaria finalizzati

al recupero, sistemazione dei plessi scolastici afferenti al Secondo Circolo Didattico e per l’acquisizione di

armadietti, mobili e materiali vari”.

Emendamento n. 5 al Rendiconto 2013 punto 1 O.d.G. del C.C. del 25/06/2014 e del 26/06/2014

Il sottoscritto Consigliere Comunale e Capogruppo di Ischia Nuova Ciro Ferrandino,

Considerato che dal rendiconto relativo all’esercizio finanziario 2013 risulta un avanzo di amministrazione

non vincolato per € 1.402.258,70,

propone di integrare, la proposta di deliberazione di C.C. “Approvazione del rendiconto 2013”:

“vincolare la somma di € 300.000,00 ad investimenti per interventi di manutenzione straordinaria finalizzati

al recupero, sistemazione del complesso scolastico Scuola media Statale G. Scotti e per l’acquisizione di

armadietti, mobili e materiali vari”.

Ciro Ferrandino

Consigliere Comunale

e Capogruppo di Ischia Nuova

POTREBBE INTERESSARTI

GUARDA IN TV. ALLUVIONE CASAMICCIOLA: “L’INFORMATIVA DEL MINISTRO MUSUMECI AL SENATO” IN DIRETTA ALLE 11.30

Redazione-

PROCIDA. CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE PER IL 21 NOVEMBRE ALLE 14.30

Redazione-

ISCHIA. VENERDI’ 18 NOVEMBRE ALLA BIBLIOTECA ANTONIANA LA PRESENTAZIONE DE “I PROGRESSISTI AL COMUNE DI FORIO” DI NICOLA LAMONICA

Redazione-

ANCIM. DEL DEO: “ISOLE MINORI, CHIESTO UN INCONTRO CON IL MINISTRO MUSUMECI”

Redazione-

TURISMO. SANTANCHE’: “IL REDDITO DI CITTADINANZA HA IMPATTATO MOLTISSIMO SUL SETTORE”

Redazione-