Teleischia
Politica

VETRELLA BOCCIA LA RICHIESTA DI LINEE PER ISCHIA E FORIO ALLA SOCIETÀ ISCHIA LINES

Vetrella boccia la richiesta di assegnazione di linee per Ischia e Forio alla società Ischia Lines dell’armatore Vittorio Morace. Verdi e Simioli: ” assurdo. Ci sono poche corse per le isole e si impedisce l’arrivo di concorrenti che avrebbero abbassato il costo dei biglietti e migliorato la qualità del servizio”. L’armatore Morace tira in ballo l’On. Salvatore Lauro per l’incredibile diniego. —

“Gli uffici dell’assessore regionale ai Trasporti Sergio Vetrella avrebbero bocciato incredibilmente la richiesta di assegnazione delle linee marittime Ischia e Forio fatta dalla società Ischia Lines da parte dell’armatore Vittorio Morace e dell’ingegner Ruggero Vitobello. Una scelta a nostro avviso sconsiderata e frutto della gestione distruttiva dell’intero trasporto pubblico e privato – dichiarano Francesco Emilio Borrelli dei Verdi e Gianni Simioli della radiazza – operata dalla giunta Caldoro. Inoltre appare surreale che a fronte di un servizio attualmente scarso anche a causa del fallimento della Caremar e con sempre meno corse effettuato da e per le isole dal noto gruppo di imprenditori che si sono divisi il mercato da anni sia stato impedito a un nuovo soggetto di operare nel Golfo di Napoli aumentando le linee ed i servizi per l’utenza.

La verità secondo noi è che questa compagnia aveva annunciato mezzi moderni e prezzi dei biglietti più bassi rispetto a quelli attuali e quindi avrebbe distrutto il cartello dei soliti noti che si dividono le corse da tanto tempo con mezzi spesso vecchi e malfunzionanti anche privi di aria condizionata e qualche volta anche lerci. Corse che non soddisfano le esigenze del mercato, dei turisti e dei residenti ma che hanno generato una sorta di “cartello” che è difficile scalfire.

Vetrella si è assunto una grande responsabilità non permettendo l’arrivo di un nuovo imprenditore confermando a nostro avviso ancora una volta come la sua azione sia dettata più dalla politica e da determinati interessi che dalle esigenze dell’utenza”.

POTREBBE INTERESSARTI

PROCIDA. CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE PER IL 21 NOVEMBRE ALLE 14.30

Redazione-

ISCHIA. VENERDI’ 18 NOVEMBRE ALLA BIBLIOTECA ANTONIANA LA PRESENTAZIONE DE “I PROGRESSISTI AL COMUNE DI FORIO” DI NICOLA LAMONICA

Redazione-

ANCIM. DEL DEO: “ISOLE MINORI, CHIESTO UN INCONTRO CON IL MINISTRO MUSUMECI”

Redazione-

TURISMO. SANTANCHE’: “IL REDDITO DI CITTADINANZA HA IMPATTATO MOLTISSIMO SUL SETTORE”

Redazione-

DECRETO AIUTI TER, VIA LIBERA DELLA CAMERA

Redazione-