Video

CONTRO L’ISCHIA UN MARTINA IN CERCA DI PUNTI

Sulla carta non c’è partita. L’incontro tra Martina e Ischia in programma questo pomeriggio (ore 14 e 30, stadio “G.D. Tursi”) rischia di trasformarsi per gli isolani in una passeggiata tra le macerie biancoazzurre. Tra infortuni e squalifiche, saranno sette i titolari assenti tra le fila martinesi: Leuci, Dispoto, Salvatori, De Lucia, Di Lauri, Provenzano e Petrilli. A corto di uomini anche lo staff tecnico in panchina, falcidiato dal referto del signor Bellotti, arbitro dell’ultima sfida di Melfi, e dalle conseguenti decisioni del Giudice Sportivo: due giornate al tecnico Riccardo Bocchini, due al sue vice Calabrese e inibizione fino al 26 novembre anche per il team manager Fabrizio Buonfrate.

Ciò che rimane del Martina attende un Ischia in forte rilancio, reduce da 5 risultati utili consecutivi, e da due vittorie di fila, contro Aprilia fuori e Lamezia in casa.

Il Martina è invece alla disperata ricerca di punti, per riavvicinare la zona centrale della classifica e raccogliere finalmente quanto di buono prodotto in campo. Il punto raccolto nelle ultime 3 giornate non rende merito agli uomini di mister Bocchini, che in questa settimana ha dovuto lavorare di creatività, alla ricerca della miglior formazione da mandare in campo quest’oggi. Il tecnico di Montefalco, viste le assenze, potrebbe optare per un assetto molto prudente. Il 5-4-1 visto a Melfi garantisce copertura dietro e intensità in mezzo al campo, lasciando alla velocità di Bozzi, Ilari e Aperi il compito di colpire l’avversario in contropiede. Due cursori laterali dunque, supportati da tre centrali difensivi capitanati dall’esperto Zammuto. Gai perno di centrocampo, assistito da tre mezze punte adattate al ruolo di centrocampisti e Belleri unica punta davanti. L’allenatore biancoazzurro avrebbe qualche margine di manovra in più se Provenzano dovesse risultare disponibile dal primo minuto. Ma difficilmente verrà rischiato, considerando anche la pesantezza del campo, reso zuppo e fangoso dalle incessanti piogge che da lunedì cadono su Martina.

Di Mauro Floris

Have your say