Teleischia
Senza categoria

LUIGI MENNELLA commerciante di Casamicciola Terme

Il punto di vista del commerciante della piazza.

Non è sbagliato allestire il mercatino comunale. E’ sbagliato il luogo dove è allestito.

“E’ la location che è sbagliata. il mercatino comunale andrebbe allestito lungo il corso Luigi Manzi e Piazza Marina, praticamente al centro di Casamicciola Terme, lasciando il Pio Monte della Misericordia soltanto come parcheggio. Il turista frequenta il mercatino perché non gli offriamo niente di alternativo. Di questi tempi chi viene sulla nostra isola non sa come passare il tempo. Nelle altre città il mercatino comunale è organizzato nelle migliori piazze e non nascosto in qualche angolo sperduto. come . Ovviamente andrebbe organizzato bene e soprattutto una volta conclusosi la mattinata , bisognerebbe ripulire subito il tutto proprio perché siamo al centro del paese. Il mio non è un discorso interessato. Probabilmente il turista, il fischio non lo comprerebbe ma sicuramente un caffè si. Il turista che va al mercato lo fa per curiosare, per trovare note di colore, per trascorrere la mattinata perché di questi tempi soprattutto a Casamicciola non c’è niente da fare. Il nostro comune è abbandonato a se stesso. Prendiamo ad esempio Piazza Marina, al centro, in bella mostra per i nostri turisti ci sono i locali del Capricho de calise che stanno cadendo letteralmente a pezzi. A questo punto meglio vedere bancarelle colorate che rovine cadenti.”