Cronaca

ANTONIO PIRICELLI NOMINATO COMANDANTE ANCHE DELLA POLIZIA LOCALE DI CRISPANO

Ormai è ufficiale dal primo giugno 2014 il colonnello antonio piricelli , oltre ad essere il comandante della polizia locale di casavatore è anche il comandante della polizia locale del comune di crispano. Da giorni con insistenza negli ambienti , la notizia , che il sindaco di crispano carlo esposito avesse puntato su un nome di spessore al quale affidare il comando della polizia locale era molto . Una bella sfida vista anche la festa dei gigli che si tiene proprio in questo fine settimana . Ottimi i rapporti con le forze di polizia sul territorio. Impegnatissimo nel suo ruolo di poliziotto che svolge con grande passione e spirito di abnegazione , un curriculum di tutto rispetto , ha sempre

messo al centro del suo operato i cittadini e cercato di creare i giusti equilibri per far sì che la civile

convivenza nel paese venisse posta quale punto riferimento quotidiano . Il colonnello Antonio

Piricelli , comandante della polizia locale del Comune di Casavatore , responsabile di un’area

complessa che annovera le attività produttive , suap , servizio tecnico del traffico, ambiente , verde

pubblico , parchi e giardini , pubblica sicurezza , benessere , tutela della salute , sanità , da anni sta

profondendo enormi sforzi per portare avanti il proprio ruolo con dignità e professionalità .

Forte della sua giovane età , umile , volenteroso , con grandi capacità di aggregare e creare

unione e sinergia con le forze di polizia presenti sui territori dove opera , vanta nel suo curriculum

una lunga serie di attività di polizia giudiziaria svolte , delicate e complesse tra cui le brillanti

operazioni in materia di terra dei fuochi coordinate dal sostituto procuratore della repubblica di

napoli nord dott. federico bisceglia , dove è stata posto sotto sequestro una fabbrica di circa duemila

metri quadri , e sequestrati quattro autoarticolati che trasportavano materiali pericolosi , arresti per

furto , numerosi sequestri di attività illegali sul territorio , numerosi encomi ed elogi, ma soprattutto

ha nel suo dna il saper svolgere l’attività investigativa di poliziotto che lo ha portato ad essere un

punto di riferimento nello scacchiere regionale ed a ricevere la nomina da parte dell’Associazione

Nazionale di Polizia Locale quale responsabile provinciale dei comandanti e degli ufficiali . Punto

di riferimento dei cittadini , con i quali ha sempre avuto un ottimo rapporto , molto disponibile a

ricevere le istanze che pervengono , sempre pronto a dare sostegno alle iniziative che vanno verso la

legalità ed ad intervenire per prevenire e reprimere gli abusi.

Have your say