Video

BARANO I PLAY-OFF SI AVVICINANO

BARANO.Tre vittorie, due delle quali esterne, per risalire la china, ed ora il barano si affaccia su di una classifica che diventa particolarmente interessante. Il Barano ha superato il suo test di maturità e ritorna al “Di Iorio” forte del doppio successo esterno ottenuto sui difficili campi di Positano e Pimonte. Una prova di forza non indifferente da parte della compagine del giovane allenatore Thomas Dinolfo alla sua prima panchina importante ma che sta vivendo con grande maturità ed esperienza. Anche le sue intervista lasciano traspirare grande consapevolezza:”Stiamo vivendo un ottimo momento grazie al lavoro settimanale che ci permette di rendere molto bene la domenica. Il gruppo è affiatato e non lamenta mai cali di concentrazione. Siamo consapevoli di avere una rosa non larghissima ma chi vi fa parte si conferma professionista serio partita dopo partita: questa la ricetta dei nostri risultati positivi!” Gli aquilotti ospiteranno, alle ore 14.30, un’altra squadra anch’essa in un particolare stato di grazia. Parliamo del Monte di Procida che gode ottima forma. Cinque risultati utili consecutivi (tre vittorie e due pareggi) per i montesi che viaggiano appena a ridosso della zona play-off. Il Barano tuttavia non vuole arrestare la sua corsa visto che il campionato sta presentando agli aquilotti la possibilità di rientrare nelle primissime posizioni. Il Campania Ponticelli, ma soprattutto l’Atletico Vesuvio Ercolano, stanno dando segni di cedimento. E proprio sulle compagini che si trovano davanti, partite meglio, il Barano in virtù del filotto conquistato con ben 9 punti messi in cassaforte ha recuperato tanti punti. Ben 4 punti ai primi della classe ed addirittura 6 agli ercolanesi nelle ultime tre giornate. Nessuno squalificato per Mister Dinolfo che dovrebbe avere quindi tutti i calciatori di movimento a disposizione. Saurino e Oratore sembrano aver recuperato dai recenti acciacchi e saranno al loro posto a guidare i èiù giovani. L’unico dubbio ancora una volta riguarda il portiere. Particolarmente sfortunati i bianconeri quest’anno. Ricordiamo il bruttissimo incidente ad inizio stagione che ha messo fuori causa il forte portiere Antonio Aiace. Ora bisognerà tenere d’occhio le condizioni di entrambi i portieri a disposizione che lamentano problemi derivanti da infortuni. Piscopo non si è praticamente mai allenato in settimana a causa di una botta alla caviglia rimediata nella gara di Pimonte mentre Tufano lamenta un leggero stiramento ai tendini del braccio destro. In attacco confermatissima la coppia formata da Mattera e Oratore mentre sugli esterni dovrebbero esserci Farina e Lombardi. A centrocampo Saurino favorito su Cerullo per accompagnare Sogliuzzo. Allo stadio Don luigi Di iorio si attende una partecipazione ancora più numerosa da parte dei tifosi baranesi che potrebbero dare un’ ulteriore spinta alla squadra che punta diritto alle prime posizioni. L’obiettivo dichiarato ad inizio campionato non sembra così distante.

ARBITRO – La gara tra Barano e Mons Prochyta sarà diretta dal signor Giovanni Blando di Ercolano (assistenti Celentano e Perrone di Napoli).

Have your say