Teleischia
Senza categoria

NUOVI RICONOSCIMENTI ALLE GUARDIE DELLA KRONOS N.O.A.

La kronos N.O.A. cresce ancora, in questi giorni il Prefetto di Napoli ha nominato con apposito decreto prefettizio altre cinque guardie zoofile appartenenti alla Kronos N.O.A., le quali andranno ad affiancare il già operativo corpo delle guardie ittiche-zoofile-ambientali comunali presente su tutta la provincia di Napoli.
La guardia zoofila ricordiamo essere un cittadino che,anche in seno ad un’associazione animalista o ambientalista, dopo la frequentazione di un corso e il superamento di un esame, viene nominato guardia giurata dal prefetto per lo svolgimento di servizi di tutela degli animali e dell’ambiente. Dall’ordinamento italiano la guardia zoofila è qualificata come pubblico ufficiale e gli viene attribuita, nell’ambito specifico della tutela svolta, la funzione di polizia giudiziaria, ossia l’attività di prevenzione e repressione dei reati.La gestione operativa del servizio è organizzato e disciplinata dagli enti a cui le guardie dipendo.
L’esistenza delle guardie zoofile è prevista dall’ordinamento nella materia inerente alla vigilanza zoofila (legge 12 giugno 1913, n. 611, legge 20 luglio 2004, n. 189 ed altre leggi statali e regionali in materia di tutela degli animali d’affezione) e dipende dalla nomina a guardia particolare giurata che viene fatta dal prefetto della Provincia in cui si opera.
Soddisfatto il presidente della Kronos N.O.A. Giuseppe La Franca il quale si complimenta con le neo guardie zoofile e ricorda che la Kronos N.O.A. opera da anni sull’isola di Ischia,Procida e la terraferma con proprie guardie-ittiche-zoofile-ambientali comunali riconosciute dagli enti preposti con appositi decreti di nomina, ed è impegnata nella tutela e salvaguardia dell’ambiente e degli animali, ottenendo ottimi risultati. La Franca aggiunge che nei prossimi mesi ci saranno delle novità che interesseranno la sua associazione.
Inoltre il presidente fa presente che questi giorni le guardie ambientali comunali,hanno preso parte ad un corso di aggiornamento tenutosi in Torre del Greco (Na) sul deposito incontrollato di rifiuti e discariche abusive;Le linee guida ARPA per la rimozione dei rifiuti abbandonati su aree pubbliche e private;Le ordinanze in materia di rifiuti e la responsabilità penale e amministrativa del proprietario dell’area:configurabilità ed esclusione gli adempimenti dei comuni e delle Province.
Il presidente La Franca,coglie l’occasione per far presente che è possibile donare alla Kronos N.O.A.il 5×1000 inserendo sulla dichiarazione dei redditi il seguente codice fiscale 91001930634 KRONOS N.O.A.ASSOMARE AMBIENTE ONLUS.