Teleischia
Politica

INCHIESTA CORRUZIONI: SPUNTA IL SUO NOME… MA DE SIANO SMENTISCE “NON SONO IO”

Il nome del coordinatore regionale di Forza Italia in Campania, il senatore Domenico De Siano, compare nell’ordinanza del Gip di Napoli Paola Scandone, che il 23 ottobre scorso dispose 14 misure cautelari nell’ambito di un’inchiesta sulla corruzione negli uffici giudiziari partenopei. In manette finirono due avvocati, mentre per altri dodici protagonisti dell’inchiesta il Gip ordinò l’obbligo di firma. L’inchiesta accese i riflettori su una serie di illeciti, in particolare sulla “pratica” di alcuni avvocati e cancellieri che attraverso un meccanismo centrato su dazioni di denaro facevano “sparire” i fascicoli dei processi, provocando problemi alla magistratura e il rinvio delle udienze. Molti casi riguardavano processi per abusi edilizi sull’isola di Ischia. E a proposito di Ischia – a quanto apprende IL VELINO -, ecco che compare il nome di De Siano, che sull’isola è stato sindaco e che sarebbe coinvolto in un procedimento giudiziario. “Somme di denaro – scrive il gip – finalizzate a far ritardare la fissazione delle udienze relative a tale Rozzano una, e ad un non meglio precisato onorevole (verosimilmente De Siano Domenico, imprenditore ischitano, già sindaco di Ischia e indagato nell’ambito di indagini relative alla costruzione del porto turistico di Lacco Ameno) l’altra”.

Ricostruendo uno degli scambi di denaro, il Gip aggiunge: “una somma di denaro che, come emergeva dalle conversazioni, era destinata ad essere, almeno in parte, veicolata verso personale degli uffici giudiziari al fine di assicurarsi il rinvio delle udienze che, nella circostanza, vedevano interessati tali De Siano e Rozzano”. Il coordinatore di Forza Italia in Campania non risulta indagato, ma lo stralcio dell’ordinanza sta circolando in queste ore tra gli addetti ai lavori. Che si chiedono se e quanto questa vicenda possa condizionare le ultime due settimane di campagna elettorale.

No comment da parte del senatore di Forza Italia Domenico De Siano, coordinatore regionale forzista per la Campania, riguardo alla notizia apparsa oggi su Il Velino. Tuttavia, dagli ambienti del coordinamento regionale di Fi trapela “sorpresa”. De Siano, secondo i suoi fedelissimi, sarebbe “sorpreso per una vicenda che gli sarebbe completamente oscura al punto di fargli sospettare che possa trattarsi perfino di un caso di omonimia”.

fonte ilVelino/AGV NEWSNapoli

POTREBBE INTERESSARTI

GUARDA IN TV. ALLUVIONE CASAMICCIOLA: “L’INFORMATIVA DEL MINISTRO MUSUMECI AL SENATO” IN DIRETTA ALLE 11.30

Redazione-

PROCIDA. CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE PER IL 21 NOVEMBRE ALLE 14.30

Redazione-

ISCHIA. VENERDI’ 18 NOVEMBRE ALLA BIBLIOTECA ANTONIANA LA PRESENTAZIONE DE “I PROGRESSISTI AL COMUNE DI FORIO” DI NICOLA LAMONICA

Redazione-

ANCIM. DEL DEO: “ISOLE MINORI, CHIESTO UN INCONTRO CON IL MINISTRO MUSUMECI”

Redazione-

TURISMO. SANTANCHE’: “IL REDDITO DI CITTADINANZA HA IMPATTATO MOLTISSIMO SUL SETTORE”

Redazione-