Teleischia
Senza categoria

“PER CASAMICCIOLA”, APERTO PUNTO D’ASCOLTO ALLA SENTINELLA

Un nuovo punto d’ascolto per i cittadini.

Sabato sera, 10 maggio, al Rione Regina Margherita, in località Sentinella, la lista “Per Casamicciola” ha inaugurato una sede del comitato elettorale.

Erano presenti il candidato sindaco e vari aspiranti al consiglio comunale, specialmente originari di Casamicciola “alta” (Angela Di Iorio, Antonio Carotenuto, Nunzia Piro e Agostino Iacono) che hanno incontrato cittadini e simpatizzanti, ascoltando le loro proposte e le loro richieste, nonché distribuendo ed illustrando il programma che hanno pensato per rilanciare Casamicciola.

La sede della Sentinella va ad affiancarsi a quella di Perrone, già attiva di fatto dall’inizio della campagna elettorale ed ubicata presso lo studio professionale del candidato sindaco, in via Cumana.

Tutti i candidati presenti hanno preso la parola per salutare i cittadini e per ribadire il proprio impegno anche per le periferie del paese.

G. B. Castagna ha affermato di essere “veramente contento e soddisfatto di inaugurare questa sede elettorale qui, alla Sentinella. Questo ufficio servirà, innanzi tutto, per la campagna elettorale: distribuirà materiale informativo. Però esso avrà anche un’altra e più importante funzione, sin da subito: fare da tramite tra le richieste dei cittadini e la lista ‘Per Casamicciola’; ed in futuro essere una cinghia di trasmissione tra le esigenze dei cittadini e quella che, spero, sarà a quel punto diventata l’amministrazione comunale da me presieduta in qualità di sindaco”.

Per l’ing. Castagna “non è casuale il fatto che abbiamo aperto una sede qui, nella cosiddetta ‘Casamicciola alta’. Troppo spesso le periferie del paese sono rimaste trascurate. Casamicciola non è solo Piazza Marina, la vetrina del paese; ma è anche, e direi soprattutto, i suoi vari quartieri. Tra i quali alcuni, come questo, sono carichi di storia. Casamicciola ‘alta’ è stato il primo importante nucleo abitativo in età moderna. Casamicciola era identificata con queste zone e con Piazza Maio”.

Il leader di “Per Casamicciola” ha spiegato di avere “tante idee per riqualificare la Sentinella, a cominciare dal problema dei posti auto: pensiamo di costruire un parcheggio su due livelli, magari interrato, di fronte alle case popolari. Queste zone saranno inserite nel nostro progetto di recupero delle antiche terme e di istituzione di itinerari turistico-culturali, così da creare anche occupazione ed incoraggiare investimenti finanziari sul territorio. Come abbiamo già annunciato nel nostro programma, abbiamo intenzione di valorizzare Casamicciola ‘alta’ attraverso il potenziamento del verde cittadino, l’organizzazione di eventi di forte richiamo, il recupero degli immobili dismessi e dell’Osservatorio Geofisico, a sua volta carico di storia e di significati simbolici in una terra sismica come la nostra”.