Teleischia
Sport

POGGIBONSI ISCHIA,LA CRONACA DELLA GOLEADA.

POGGIBONSI – E’ Rainone ad aprire il Festival del Gol prendendo l’ascensore e deviando con un perfetto colpo di testa un corner battuto da Finizio. Sono passati soltanto tre minuti di gioco. Al 13′ il raddoppio gialloblu, si tratta di un autentico autogollonzo: il giallorosso Baldassin conquista un pallone nelle retrovie toscane e lo passa indietro al portiere Di Salvia che incredibilmente manca il controllo. Il pallone gli fa il tunnel e finisce in rete.  La reazione del Poggibonsi si concretizza in una traversa (Rosseti) e in due gol. Il primo arriva su calcio di rigore per un atterramento di Rosseti ad opera di Rainone: Rebuscini spiazza Taglialatela, che ha giocato l’intero match tra i pali gialloblu. Il secondo è opera di Ferretti, che da pochi passi devia in porta un angolo battuto dallo stesso Rebuscini (2-2) Una spettacolare rovesciata di Cunzi alta di poco (è stata sicuramente la cosa più bella del match) precede il nuovo vantaggio gialloblu, firmato da Armeno. Grazie ad un lancio di Cunzi, il mancino gialloblu si presenta tutto solo davanti a Di Salvia e lo supera con un morbido pallonetto. Il primo tempo si chiude con l’Ischia in vantaggio 3-2. All’inizio della ripresa secondo rigore per il Poggibonsi. Il fallo è la perfetta fotocopia del primo, cambia solo l’autore dell’atterramento (Tito). Rosseti stavolta si incarica personalmente dell’esecuzione, ed è 3-3. I padroni di casa insistono e segnano altre due reti, entrambe con Ferretti: la prima con un altro tocco sottomisura, la seconda dopo essersi destreggiato molto bene sul vertice sinistro dell’area. In soli 12 minuti dall’inizio del secondo tempo l’Ischia è passata dal 2-3 al 5-3. Ma il Festival del Gol non è ancora finito. Al 19′ Cunzi s’invola sulla destra, entra in area e deposita il pallone in rete dopo aver dribblato il portiere toscano. Dopo un gran tiro da fuori area di Mattera, che sfiora il palo alla destra di Di Salvia, arriva il pareggio in pieno recupero: contropiede gialloblu, ancora una volta sulla destra, e conclusione vincente di Finizio che scavalca il portiere in uscita.

POGGIBONSI-ISCHIA 5-5

POGGIBONSI: Di Salvia, Tafi, Pupeschi (36′ s.t. Ceccatelli), Rebuscini, Menegaz De Oliveira, De Vitis (43′ p.t. Checchi), Baldassin, Rosseti, Scardina, Scampini, Ferretti (13 s.t. Crespi). A disp. Benocci, Ciolli, Ciardini, D’Agostino. All. Graziani.

ISCHIA ISOLAVERDE: Taglialatela: Finizio, Tito, De Francesco (31′ s.t. Impagliazzo), Mattera, Rainone, Armeno, Liccardo, Trofa (15′ s.t. Longo), Cunzi, Di Maio (5′ s.t. Maione). A disp. Mennella, Florio, Tricoli, Crimaldi. All. Porta.

ARBITRO: Pelagatti.

RETI: nel primo tempo 3′ Rainone, 13′ Baldassin autogol, 14′ Rebuscini (P) rig., 28′ Mattera autogoal(P), 40′ Armeno; nel secondo tempo 6′ Rosseti (P) rig., 9′ e 12′ Ferretti (P), 19′ Cunzi, 48′ Finizio.

NOTE: Ammonito Checchi (P). Angoli 3-3.

POTREBBE INTERESSARTI

ALLUVIONE DI CASAMICCIOLA, CALCIO A 5. DOMANI RACCOLTA FONDI NEL MATCH TRA VIRTUS LIBERA E JUNIOR DOMITIA

Redazione-

ALLUVIONE DI CASAMICCIOLA. POMIGLIANO E POMPEI SOLIDALI CON L’ISOLA D’ISCHIA (VIDEO)

Redazione-

CALCIO. LOMBARDIA: ARBITRO COLPITO AL PETTO, MAXI SQUALIFICA

Redazione-

ECCELLENZA. ISCHIA CALCIO CHE COLPO, PRESO MICHELE LONGO

Redazione-

ISCHIA CALCIO. ANGELO SCALZONE AI TITOLI DI CODA CON I GIALLOBLU

Redazione-