Teleischia
Sport

CESTISTICA ISCHIA . LELLO PILATO “STAGIONE MOLTO POSITIVA”

A stagione agonistica ormai conclusa, è tempo di bilanci in casa Cestistica Ischia e il presidente Lello Pilato parla di un’annata molto soddisfacente per le squadre di Serie D maschile e Serie C femminile: «Possiamo definire quella appena conclusa una stagione molto positiva. Per quello che riguarda la Serie D maschile, prevedere la salvezza matematica con una gara d’anticipo era cosa impossibile. Bisogna ricordare che la mazzata più grande erano stati i 4 punti di penalizzazione, dopodiché c’è stata una reazione che ha visto la squadra risollevarsi grazie alla grande passione, alla competenza e alla professionalità dei giocatori e dei tecnici Ruggiero e Tarso. A questo punto, se avessimo avuto anche quei famosi 4 punti, saremmo in zona play off. Parlando di play off voglio fare i miei migliori auguri al Forio di aggiudicarsi la posta in palio e di vincere con il Solofra. Anche per le ragazze si può parlare di un anno molto positivo, considerando che nei play off nulla potevamo contro Cercola tra infortuni e indisponibilità di varie ragazze. A tal proposito ci tengo a fare gli auguri ad Anita Agnese per la sua dolce attesa». Tanto però in casa Cestistica è arrivato anche a livello giovanile, come ci ricorda lo stesso presidente: «Per quello che riguarda i campionati giovanili le cose sono andate meravigliosamente bene. Cose importanti sono arrivate dall’under 15 femminile, in cui 3 ragazze hanno vinto la fase provinciale del torneo “Join the game” e hanno perso la regionale di solo un punto, prima di poter approdare alle fasi nazionali. Bene anche gli esordienti di Peppe Tarso, primi in classifica e che approderanno alla fase successiva. Ottima anche l’under 17 di Gianni Cervera, che se non avesse avuto le amnesie tipiche di questa età complicata, ci avrebbe permesso di parlare di una posizione di classifica diversa. Sono soddisfatto anche dell’under 19. Ci tengo a sottolineare anche il bellissimo lavoro del minibasket, frutto dell’abnegazione e della professionalità di Anita Agnese, Mariateresa D’Ambra e tutte le altre collaboratrici. Stiamo ponendo bene le basi per quelli che saranno i cestisti del domani». L’attenzione però, a questo punto, passa alla prossima stagione e secondo Pilato manca poso per definire al meglio tutti i dettagli della prossima stagione: «Si guarda avanti ribadendo quelli che sono i concetti sportivi che hanno riguardato la nostra attività. Cerchiamo di diffondere la pratica sportiva, anche se ovviamente ci teniamo anche ad ottenere tutti i bei risultati che arrivano, cercando di lavorare in quella direzione. Già da maggio avremo un quadro chiaro per attività dell’ anno prossimo, che continuerà senz’altro con la serie D maschile e la C femminile, che vedrà l’inserimento di alcune giovani. Poi saremo ovviamente presenti a livello giovanile, con i vari campionati di categoria». Anche a livello strutturale si potrà contare probabilmente su un “Taglialatela” con una mise differente, dopo i lavori che lo dovranno interessare nel futuro prossimo: «In questo senso ringrazio il sindaco Ferrandino che si è molto adoperato a livello regionale e anche il delegato allo sport del Comune, Ottorino Mattera, che è stato colui che materialmente ha individuato il finanziamento. Con questi presupposto, l’anno prossimo tanti problemi come il freddo e la condensa potrebbero appartenere solo al passato. Credo che sia un qualcosa di positivo per tutti gli utenti della struttura, non solo per noi della Cestistica». Infine un auspicio personale del presidente Pilato per la prossima stagione: «Vorrei rivedere ancora Fabrizio Esposito calcare il parquet del “Taglialatela” per un’altra stagione, prima che la sua maglia sia ritirata dal roster e messa in una teca. Ci spero tanto. Quest’anno in molti momenti è stato davvero commovente».

DA TUTTOBASKET.NET

POTREBBE INTERESSARTI

ALLUVIONE DI CASAMICCIOLA, CALCIO A 5. DOMANI RACCOLTA FONDI NEL MATCH TRA VIRTUS LIBERA E JUNIOR DOMITIA

Redazione-

ALLUVIONE DI CASAMICCIOLA. POMIGLIANO E POMPEI SOLIDALI CON L’ISOLA D’ISCHIA (VIDEO)

Redazione-

CALCIO. LOMBARDIA: ARBITRO COLPITO AL PETTO, MAXI SQUALIFICA

Redazione-

ECCELLENZA. ISCHIA CALCIO CHE COLPO, PRESO MICHELE LONGO

Redazione-

ISCHIA CALCIO. ANGELO SCALZONE AI TITOLI DI CODA CON I GIALLOBLU

Redazione-