Teleischia
Senza categoria

ELEZIONI EUROPEE: PARTE UFFICIALMENTE LA CAMPAGNA ELETTORALE

Sono 14 le liste elettorali presentate alla Corte di Appello di Napoli per la circoscrizione Italia Meridionale in vista delle prossime Europee del 25 maggio, ma è di poche ore fa la notizia che la lista dei Verdi è stata esclusa da tutte le circoscrizioni in quanto non gli è stata riconosciuta “l’esenzione dalle firme”. Saranno quindi 13 le liste che parteciperanno alla tornata elettorale.

Molti gli uscenti ricandidati e qualche novità dell’ultima ora nelle liste consegnate.

Martedì sono stati i delegati del Movimento 5 Stelle a presentare per primi la lista. Capolista é Isabella Adinolfi, 36 anni di Nocera Inferiore e laureata in Beni culturali, a guidare la lista del M5S. Nove dei diciassette candidati sono campani, la più giovane è la 25enne Luigia Embrice, nata a San Gennaro Vesuviano.

Come annunciato già nei giorni scorsi la renziana Pina Picierno guida la lista del Pd, seguita dall’europarlamentare uscente Gianni Pittella. Con loro in lista anche i Sindaco di Ischia Giosi Ferrandino, il consigliere regionale della Campania Anna Petrone e gli eurodeputati uscenti Andrea Cozzolino, Pino Arlacchi e Mario Pirillo. Come annunciato nei giorni scorsi in lista non c’è più il sindaco di Bari Michele Emiliano.

L’ex governatore della Puglia Raffaele Fitto guida la lista di Forza Italia. Dopo di lui i parlamentari uscenti tra cui Raffaele Baldassarre e Clemente Mastella. Tra i candidati compaiono anche i nomi del conduttore televisivo Alessandro Cecchi Paone, dell’assessore regionale della Campania alle Attività produttive, Fulvio Martusciello e dell’on. Alessandra Mussolini. In extremis, alla scadenza fissata ieri per le 20 anche il Nuovo centro destra-Udc ha consegnato la propria lista di candidati. La guida il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa. Tra gli altri candidati figurano il governatore della Calabria, Giuseppe Scopelliti e il presidente del Consiglio regionale della Campania, Paolo Romano. Non figura in lista Gaetano Quagliariello dato per sicuro alla vigilia.

In Fratelli d’Italia Alemanno, ex Sindaco di Roma e già eletto europarlamentare con An dieci anni fa, figura al numero 2 nella lista capeggiata dal leader nazionale del Giorgia Meloni. Scelta europea schiera Bruno Tabacci capolista.

Nella lista ‘L’altra Europa con Tsipras’ capolista lo scrittore napoletano Ermanno Rea, seguito dalla giornalista Barbara Spinelli. Tra i candidati della lista Tsipras anche Dino Di Palma, ex presidente della Provincia di Napoli e Franco Arminio, conosciuto per aver scritto testi su come si vive oggi nei paesi dell’entroterra campano. Tra le curiosità la presentazione di una lista unicellulare, quella del candidato indipendente Lamberto Roberti, del Movimento Bunga Bunga e della lista Io cambio promossa dall’inventore del metodo stamina Davide Vannoni. Completano il quadro l’Italia dei Valori, il Partito comunista di Marco Rizzo e la Lega Nord con capolista il segretario Matteo Salvini.