Teleischia
Attualità

ISOLE DEL GOLFO, DAL 17 APRILE IL DIVIETO DI SBARCO

Stop allo sbarco di autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori sulle isole di Capri, Ischia e Procida. Scatterà il prossimo 17 aprile il divieto sancito dai decreti del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, con modalità differenziate per le tre isole del Golfo di Napoli. A Capri l’afflusso e la circolazione di auto, moto e ciclomotori appartenenti a non residenti nei comuni di Capri e Anacapri sarà vietato dal 17 aprile al 1° novembre, e poi ancora nel periodo natalizio dal 20 dicembre al 7 gennaio 2015.

Per i sei Comuni dell’isola d’Ischia il divieto resterà in vigore fino al 30 settembre e riguarderà auto, moto e ciclomotori appartenenti a, o condotti da, persone residenti nel territorio della regione Campania, ad esclusione dei residenti dei comuni isolani. Il divieto è esteso agli autoveicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 26 tonnellate, anche se circolanti a vuoto, appartenenti a persone non residenti nel territorio campano.

A Procida, lo sbarco sarà vietato fino al 28 settembre a tutti i mezzi appartenenti a persone non stabilmente residenti sull’isola, anche se risultano cointestati a persone residenti. E’ prevista la deroga per auto, moto e ciclomotori con targa estera o di proprietà di soggetti non residenti in Campania, che potranno sbarcare e circolare sull’isola solo per raggiungere il luogo di destinazione, rimanendo in sosta nei luoghi di arrivo o in parcheggi privati.

POTREBBE INTERESSARTI

PROCIDA. VILLANI: “DISCUTIAMO DI SANITÀ PERCHÉ SULL’ISOLA MANCANO I SERVIZI SANITARI TERRITORIALI” (SERVIZIO TV)

Redazione-

ISCHIA. ALLUVIONE CASAMICCIOLA, L’AIL IN PIAZZA CON LE STELLE PER AIUTARE GLI ALLUVIONATI (SERVIZIO TV)

Redazione-

FORIO. DEL DEO: “EVACUAZIONE DOVUTA ALLA SICUREZZA DELLE VIE D’ ACCESSO ALLE ZONE FRAGILI” (SERVIZIO TV)

Redazione-

ISCHIA. CONTINUANO I LAVORI A VIA IASOLINO

Redazione-

SERRARA FONTANA. TRE SCOSSE LIEVI DI TERREMOTO IN ZONA CIMITERO

Redazione-