Teleischia
Politica

COSENTINO, FC: QUERELE PER CHI ASSOCIA GRUPPO A INCHIESTA

Cosentino, FC: querele per chi associa gruppo a inchiesta

Il gruppo consiliare regionale di “Forza Campania” ha diramato la seguente nota stampa:

«Abbiamo dato mandato ai nostri legali di fiducia di agire, in sede civile e penale, nei confronti di tutti quegli organi di informazione che, per fini che nulla hanno a che vedere con la libera informazione e il diritto di cronaca, hanno associato la nascita e l’attività del nostro gruppo all’inchiesta che ha coinvolto Nicola Cosentino, al quale ribadiamo e ribadiremo sempre i sentimenti di solidarietà e amicizia. Allo stesso modo ribadiamo e ribadiremo la distinzione dei ruoli, all’interno di FC, per affermare un principio che forse è ancora poco chiaro per qualcuno: la responsabilità delle nostre scelte politiche sono, e restano, frutto della libera autonomia di pensiero e di giudizio dei consiglieri aderenti».

«Abbiamo letto, stamane, ricostruzioni e insinuazioni diffamatorie che fanno torto alla verità e all’autorevolezza delle testate che le pubblicano. Il gruppo “Forza Campania” non assisterà in silenzio a quest’attività di denigrazione di un progetto politico che ha messo a nudo la debolezza di un intero sistema di potere. Già alcune settimane fa, avevamo chiarito la posizione di Cosentino rispetto al gruppo di Forza Campania ribadendo, allora come oggi, la convergenza delle nostre visioni politiche e il suo ruolo di simpatizzante e supporter della nostra formazione».

«Di fronte al dolore di un uomo, di una famiglia e di quanti gli sono oggi vicini chiediamo soltanto il rispetto della verità».

POTREBBE INTERESSARTI

GUARDA IN TV. ALLUVIONE CASAMICCIOLA: “L’INFORMATIVA DEL MINISTRO MUSUMECI AL SENATO” IN DIRETTA ALLE 11.30

Redazione-

PROCIDA. CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE PER IL 21 NOVEMBRE ALLE 14.30

Redazione-

ISCHIA. VENERDI’ 18 NOVEMBRE ALLA BIBLIOTECA ANTONIANA LA PRESENTAZIONE DE “I PROGRESSISTI AL COMUNE DI FORIO” DI NICOLA LAMONICA

Redazione-

ANCIM. DEL DEO: “ISOLE MINORI, CHIESTO UN INCONTRO CON IL MINISTRO MUSUMECI”

Redazione-

TURISMO. SANTANCHE’: “IL REDDITO DI CITTADINANZA HA IMPATTATO MOLTISSIMO SUL SETTORE”

Redazione-