Teleischia
Cronaca

INCHIESTA COSENTINO, COINVOLTA LA STASI

Nell’inchiesta sui distributori di benzina del casertano che vede coinvolti l’ex sottosegretario del PdL Nicola Cosentino e i suoi due fratelli Giovanni e Antonio, sarebbe coinvolto anche l’ex prefetto di Caserta ed ex deputato del Pdl Maria Elena Stasi, più volte commissario prefettizio in diversi comuni dell’isola d’ischia. Come evidenziato nella nota del procuratore aggiunto Giuseppe Borrelli, nel 2002 la Stasi avrebbe tentato di rimuovere un tecnico comunale dal suo incarico poiché rappresentava un ostacolo al rilascio di un’autorizzazione per un distributore di benzina che Cosentino chiedeva, e che invece fu assegnato ad un altro imprenditore

POTREBBE INTERESSARTI

NAPOLI. AL SUOR ORSOLA BENINCASA IL MASTER TEATRO COME ARTE

Redazione-

ISCHIA. INTERCETTATO AGLI SBARCHI E DENUNCIATO PER RICETTAZIONE UN 31ENNE PREGIUDICATO

Redazione-

ALLA RICERCA DEL VOLTO DI DIO A CURA DI DON GINO BALLIRANO (EPISODIO 9)

Redazione-

ECCELLENZA. CONFERENZA STAMPA ISCHIA CALCIO DEL 3 FEBBRAIO 2023

Redazione-

AUTONOMIA: DE LUCA “E’ UNA GRANDE TRUFFA, NON AFFRONTA I DIVARI TRA NORD E SUD” (SERVIZIO TV)

Redazione-