Teleischia
Cronaca

INCHIESTA COSENTINO, COINVOLTA LA STASI

Nell’inchiesta sui distributori di benzina del casertano che vede coinvolti l’ex sottosegretario del PdL Nicola Cosentino e i suoi due fratelli Giovanni e Antonio, sarebbe coinvolto anche l’ex prefetto di Caserta ed ex deputato del Pdl Maria Elena Stasi, più volte commissario prefettizio in diversi comuni dell’isola d’ischia. Come evidenziato nella nota del procuratore aggiunto Giuseppe Borrelli, nel 2002 la Stasi avrebbe tentato di rimuovere un tecnico comunale dal suo incarico poiché rappresentava un ostacolo al rilascio di un’autorizzazione per un distributore di benzina che Cosentino chiedeva, e che invece fu assegnato ad un altro imprenditore

POTREBBE INTERESSARTI

IN SOCCORSO AL 118 ARRIVANO QUATTRO MOTO SANITARIE

Redazione-

PROCIDA CAPITALE DELLA CULTURA. PRIMARIO: “L’ANGOLO DEI DIRITTI, CONTRO LE DISCRIMINAZIONI” (SERVIZIO TV)

Redazione-

ELEZIONI ISCHIA 2022. SAVIO: “NON ABBIAMO PAURA A SCENDERE IN CAMPO DA SOLI” (SERVIZIO TV)

Redazione-

CASAMICCIOLA TERME. IN MOSTRA LE OPERE DEGLI STUDENTI DELL’ACCADEMIA DI BELLE ARTI (SERVIZIO TV)

Redazione-

SANITA’ ISOLANA.CUDAS: “SUI RITARDI DEGLI INTERVENTI CHIRURGICI, L’ASL PRECISA…”

Redazione-