Teleischia
Senza categoria

DEPURATORI PIU’ VICINI

Dopo l’assenza della Regione Campania alla Conferenza dei servizi sugli scarichi e i depuratori che si è svolta a Ischia la scorsa settimana, finalmente oggi pomeriggio c’è stata la tanto attesa riunione in Regione tra le amministrazioni comunali dell’Isola e la Regione Campania.

Al centro della riunione, che è andata avanti per oltre tre ore, sono emerse novità importanti per quanto riguarda il depuratore di San Pietro. A quanto pare, infatti, a breve potrebbero riprendere i lavori interrotti.

Ma le buone notizie riguardano anche i depuratori di Forio e Casamicciola, per i quali sono già stati individuati i siti, ed entro un anno potrebbe partire la gara di affidamento dei lavori.

Più complicata, invece, la questione degli scarichi. Si sono compiuti dei piccoli passi avanti sia sulla equiparazione degli scarichi alberghieri a quelli civili, che sugli scarichi termali, per i quali si sta valutando sia l’ipotesi dello smaltimento al suolo che della ri-immissione in falda, ma ancora nulla si è deciso per il futuro.

Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco di Ischia, Giosi Ferrandino, che ha accolto positivamente la notizia della ripresa dei lavori del depuratore, anche se ha confermato che il pressing sulla Regione continuerà per risolvere i nodi ancora rimasti irrisolti.

Più attendista il Sindaco di Serrara Fontatna, Rosario Caruso, che, prima di sbilanciarsi vuole aspettare le mosse della Regione.