Cronaca

INDAGINE SUI FASCICOLI OCCULTATI IN TRIBUNALE, ANCORA ARRESTI

Ancora sviluppi e manette nell’ambito delle indagini, avviate tempo fa dalla Procura di Napoli su alcuni episodi di corruzione negli uffici del distretto giudiziario, che hanno già portato lo scorso gennaio all’esecuzione di misure cautelari nei confronti di alcuni avvocati, cancellieri e dipendenti pubblici infedeli.
Al centro dell’inchiesta la manipolazione di alcuni fascicoli che, in taluni casi, sarebbero stati occultati in cambio di denaro.

I provvedimenti disposti dal gip sono scattati nelle prime ore della giornata di oggi e sono stati eseguiti dal nucleo di polizia tributaria.

Due persone agli arresti domiciliari mentre altre dodici dovranno presentarsi alla Polizia giudiziaria.

Molti dei fascicoli fatti sparire dai dipendenti degli uffici giudiziari riguardano processi per abusi edilizi, in particolare sull’isola d’Ischia.

Have your say