Teleischia
Cronaca

Posta a Casalauro i residenti scrivono alle Istituzioni

I cittadini residenti in Via Antonio De Luca, zona Casalauro, dopo il “ reclamo collettivo” per la mancata consegna della posta che da tempo affligge i residenti della zona da circa otto mesi, sottoscritto in soli tre giorni da circa 140 cittadini ed inviato nei primi giorni di Gennaio per racc. a.r all’Ufficio reclami Poste italiane Roma, all’ Ufficio Ispettorato di zona Poste italiane Napoli, all’ufficio centrale Poste di Ischia porto e al Sindaco del Comune di Ischia Giosi Ferrandino, ottenute le ricevute di ritorno e trascorsi i 40 giorni dal reclamo hanno deciso di continuare la loro battaglia in Parlamento visto che grandi risultati in termini di consegna nella loro zona non si sono proprio ottenuti. La posta continua ad essere non consegnata per periodi lunghissimi nella zona e quando ciò avviene sono scambiati i recapiti nella maggior parte dei casi. Si è quindi richiesta nei primi giorni di marzo una interrogazione in Parlamento su tale grave situazione all’onorevole parlamentare AssuntaTartaglione PD chiedendo che si interroghi il Governo su quali provvedimenti lo stesso intende adottare per il grave disservizio sofferto da mesi e che non accenna a diminuire. Altri due esposti che rappresentano in modo dettagliato la problematica dei cittadini residenti in Via Antonio De Luca e quindi la richiesta di accorato interessamento sono stati inviati contemporaneamente al Ministro dello sviluppo Economico , Onorevole Federica Guidi, e al Ministro dell’Economia e Finanze, Onorevole Carlo Padoan.Nello stesso tempo alcuni residenti stanno valutando di citare in giudizio e collettivamente attraverso un legale di fiducia Poste italiane Spa sia per il distacco delle utenze,sia per gli altri danni che essi stanno subendo in questi ultimi mesi.

POTREBBE INTERESSARTI

NAPOLI. SCIOPERO MAGISTRATI, ADESIONE AL 60%

Redazione-

GDF ROAN NAPOLI. DONATI ALLA CROCE ROSSA ITALIANA 750 LITRI DI GASOLIO SEQUESTRATO

Redazione-

GDF NAPOLI. TRUFFA ALLO STATO, MISURE CAUTELARI PER 15 RESPONSABILI

Redazione-

NAPOLI. MANFREDI VISITA LA SINAGOGA, ‘AMICIZIA CHE SI RINSALDA’

Redazione-

NAPOLI. GIORNATA MONDIALE DELL’IPERTENSIONE, AL CARDARELLI VISITE GRATUITE PER PREVENIRE

Redazione-