Teleischia
Sport

DINOLFO : “SPERIAMO IN QUALCHE PASSO FALSO DELLE CONCORRENTI”

Quarta vittoria consecutiva per il Barano ed ancora una bella prestazione per gli aquilotti. I ragazzi di Dinolfo hanno sofferto però solo nella fase di realizzazione pagando, ancora una volta, la grave emergenza offensiva. E’ ormai una prassi nei weekend di Dinolfo ed è sotto gli occhi di tutti che questa squadra non può fare a meno, contemporaneamente, di Mattera ed Oratore. “Purtroppo questo è un po’ il leitmotiv di inizio stagione – spiega Dinolfo – perché dalle prime giornate di campionato ho avuto a disposizione solo tre attaccanti, ovvero Farina, Oratore e Mattera. Già quando viene a mancare uno abbiamo un po’ di problemi e dobbiamo sopperire in parte, poi quando ne perdiamo due dobbiamo ripiegare magari su qualche giocatore che non è della stessa caratura. I ragazzi che stanno scendendo in campo però ci stanno mettendo grosso impegno anche se i più giovani sono pronti soltanto in parte, per cui le difficoltà sotto questo punto di vista ci sono.” Uno sguardo alla classifica con il Barano che, momentaneamente, sarebbe nei playoff anche se, tra le prime, in tanti non hanno giocato. “Oltre alla nostra gara si è giocata solo quella tra Pro Pagani ed Atletico Vesuvio nelle posizioni di vertice – commenta Dinolfo – quindi dare un giudizio dopo questa giornata è davvero difficile. Ovviamente avrei sperato che la squadra ercolanese vincesse a Pagani ma purtroppo è andata così. Noi dobbiamo cercare di vincere sempre, anche se non è facile, sperando poi in qualche passo falso delle nostre avversarie ed in tal senso domenica potrà essere una giornata importante in virtù dei due scontri diretti che ci saranno.” Lunedì il Barano è ritornato a lavoro svolgendo una seduta molto intensa solo con gli over visto che i più giovani erano impegnati con la juniores. Dinolfo ritorna sul derby di lunedì complimentandosi con i rivali del Forio : “Non ho visto la partita perché ero all’allenamento ma onore e merito al Forio che, a livello juniores, sta facendo davvero un grandissimo lavoro. Ora giocheranno i playoff, così come il Barano, e spero che le due squadre riescano ad andare avanti anche se per noi sarà un po’ più difficile in quanto da secondi giocheremo fuori casa.”

MARIO LUBRANO LAVADERA

POTREBBE INTERESSARTI

MOTOCICLISMO. LEONARD SOLMONESE, TERZO POSTO IN GARA DUE A MISANO ADRIATICO NEL PRIMO ROUND DELLA COPPA ITALIA

Redazione

CALCIO. REAL FORIO, GIUSEPPE “BILLONE” MONTI NUOVO ALLENATORE BIANCOVERDE!

Redazione

ISOLA DI PROCIDA. LUBRANO: “SALVEZZA MERITATA SUL CAMPO, NON AVREMMO DOVUTO GIOCARE QUESTA PARTITA”

Redazione-

PLAYOUT PROMOZIONE. SCONFITTA 1-0 CONTRO LA PUTEOLANA 1909, PROCIDA IN PRIMA CATEGORIA

Redazione-

PUTEOLANA 1909. SOMMA: “GRAZIE AI MIEI RAGAZZI, DISPIACE PER IL PROCIDA”

Redazione-