Teleischia
Sport

VERSO ISCHIA APRILIA: LA VITTORIA CON LA CASERTANA

APRILIA – Buono il ritorno di mister Giuseppe Ferazzoli sulla panchina dell’Aprilia. I pontini nella ventiseiesima giornata, nona di ritorno della Lega Pro di Seconda Divisione Girone B, battono in rimonta la capolista Casertana per (2-1) e continuano ad alimentare la fiammella dedicata al discorso salvezza. Parte forte l’Aprilia, al 4’ sinistro da fuori di Montella, la palla sfiora il sette alla sinistra di Fumagalli. Un minuto dopo 5’ sinistro a lato di Tortolano. Bella combinazione sulla destra per i pontini al 6’, cross in area di Cafiero, Barbuti è spinto alle spalle si prosegue. Rondinelle ancora pericolose al 8’. Tortolano si libera sulla sinistra e scarica il destro, pallone fuori di poco. Il primo sussulto ospite è al 9’ punizione dai venticinque metri di Mancino, Pane para a terra. La Casertana insiste e al 11’ Alvino in azione solitaria è fermato in extremis dalla difesa locale. E’ Fumagalli al 13’ ha negare la gioia del gol a Corsetti che ha calciato a rete da un fallo laterale di Cafiero. Il duo Cafiero – Tortolano ci riprova al 21’ destro al volo dell’esterno alto, la palla si perde sul fondo. Ancora proteste locali al 24’, Corsetti parte della sinistra salta un avversario e crossa in area, la sfera è deviata da un difensore con un braccio largo, l’arbitro lascia proseguire. I falchetti campani rispondono al 25’ Agodirin tira a rete dalla destra, Pane respinge in tuffo. Sinistro al 30’ di Mancino, palla fuori bersaglio. Ultimo acuto della prima frazione di gioco, punizione di Mancino in area, l’ex Cruciani pressato colpisce di testa, la palla oltrepassa la traversa. Tutti negli spogliatoi. Si torna in campo per la ripresa delle ostilità ed è subito palla gol per i bianco – celesti, 46’ Corsetti dopo una mischia in area, ha sul destro la palla buona, l’ex Sorrento scivola al momento della battuta a rete. Pericolo per i padroni di casa al 53’ cross in area di Bruno dalla destra, la retroguardia di Ferazzoli riesce a fatica e mettere in angolo. Bella combinazione Corsetti – Barbuti al 66’, Fumagalli è superbo nel respingere il tiro dell’attaccante di casa. Gli ospiti al 72’ passano in vantaggio, da un angolo alla sinistra di Pane scaturisce una mischia, il più lesto ad incunearsi è Agoridin che mette in rete da pochi passi (0-1). L’Aprilia agguanta il pari al 75’, angolo di Tortolano, Cafiero salta più in alto di tutti e di testa trafigge il bravo Fumagalli (1-1). Un minuto dopo 76’ Marano anticipa la via degli spogliatoi per una doppia ammonizione, Casertana in dieci. L’Aprilia ci crede e al 77’ Barbuti si procura un calcio di rigore, l’attaccante è colpito da tergo da Idda, l’arbitro indica il dischetto. Dagli undici metri lo stesso Barbuti al 78’ fa centro e porta in vantaggio i suoi (2-1). I campani con la forza della disperazione si riportano in attacco, Bacio Terracino va al tiro da fuori con il destro, Pane respinge in tuffo. L’Aprilia controlla gli ultimi assalti ospiti, dopo 5’ di recupero arriva il triplice fischio finale.

APRILIA – CASERTANA 2-1

Aprilia: Pane, Cafiero, Mazzarani, Amadio, Agius, Orchi (71’ Del Duca), Corsetti (89’ Agresta), Hanine, Barbuti, Montella (68’ Rante) Tortolano

A disp: Caruso, Marino, Lisi, Austoni.

All. Ferazzoli

Casertana: Fumagalli, Bruno, Pezzella, Marano, Idda, D’Alterio, Alvino (67’ Bacio Terracino), Correa (74’ Cucciniello), Agodirin, Mancino (82’ Favetta), Cruciani.

A disp: Vigliotti, Conti, Antonazzo, Chiavazzo.

All. Ugolotti

Arbitro: Abisso di Palermo

Assistenti: D’Alberto di Teramo, Grieco di Macerata

Marcatori: 72’ Agoridin (C), 75’ Cafiero (A), 78’ Barbuti (A) rig.

Ammoniti: Hanine (A), Correa (C), Pane (A), Marano (C), Agodirin (C), Pezzella (C).

Espulsi: 76’ Marano (C) per doppia ammonizione.

Note: Spettatori 650 circa, angoli 4-3 per l’Aprilia, recupero 0’, 4’ + 1’ st.

Mauro Priori/dal sito ufficiale dell’Aprilia calcio

POTREBBE INTERESSARTI

ISCHIA CALCIO. BUONOCORE: “PARTITA DA NON SOTTOVALUTARE”

Redazione-

PROMOZIONE. IL BARANO AFFIDA LA PRIMA SQUADRA A GIOVANNI IOVINE ED A MICHELE MONTEFUSCO

Redazione-

ECCELLENZA. RIDOTTA LA SQUALIFICA PER IL DS LUBRANO, PIENAMENTE OPERATIVO DAL 1 GENNAIO 2023

Redazione-

ECCELLENZA. AL DON LUIGI DI IORIO IL REAL FORIO BATTE 1-0 IL VILLA LITERNO GRAZIE AL GOL DI DELGADO.

Redazione-

REAL FORIO. SIRABELLA: “CONTENTO PER IL RAGGIUNGIMENTO DELL’OBIETTIVO PREFISSATO”

Redazione